Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cimitero comunale, abbattuto muro: «Non era sicuro». Lavori anche nel piazzale

MONTEROTONDO MARITTIMO – «Sono in corso i lavori al cimitero comunale di Monterotondo Marittimo: uno dei muri perimetrali della struttura è stato demolito perché da due anni versava in condizioni precarie in seguito ad un cedimento» a farlo sapere una nota ufficiale del Comune.

«Nel maggio del 2017 – spiega l’Ente – il Comune, con ordinanza, ha interdetto alle persone la fruizione della parte sottostante. Per motivi di sicurezza la struttura è stata abbattuta e adesso viene ricostruita».

La riqualificazione del cimitero comunale passa anche dal rifacimento del piazzale all’incrocio tra la Strada regionale 398 e la provinciale Bagnolo.

“Se il primo intervento, quello sul muro perimetrale non era programmato – spiega il sindaco, Giacomo Termine – nel senso che siamo dovuti intervenire per ragioni di pubblica sicurezza, il secondo cantiere, quello che interessa il piazzale, è invece un lavoro che riteniamo strategico per riqualificare l’intera area e migliorare la fruibilità al cimitero. I lavori, con un investimento complessivo di 115mila euro, ci consentono, infatti, di trasformare uno slargo che prima era sterrato e degradato, in un piazzale con una pavimentazione idonea alla sosta delle automobili. Il piazzale dista circa 150 metri circa dal campo santo, può quindi svolgere una funzione di parcheggio per le persone che si recano al cimitero”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.