Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Progetti, possibili collaborazioni e il libero Laura Santerini per il Grosseto Volley

GROSSETO – Massimo impegno in queste settimane per lo staff del Grosseto Volley per definire programmi e roster delle squadre partecipanti ai campionati di Serie e di Categoria giovanile.
Le ultime novità riguardano proprio la progettazione della prima squadra e gli obiettivi conseguenti. E’ in corso una valutazione su temi importantissimi per la vita della società che, tra l’altro, dovrà confrontarsi nell’ormai conosciuto campionato regionale di serie C con altre sue società della provincia.

Tante ipotesi e contatti per proposte di scambio atlete si sono succeduti nelle ultime settimane, ma in questi ultimi giorni la società biancorossa deve fare i conti anche con le ambizioni dei propri sponsor e tra le soluzioni possibili torna al centro il possibile reinserimento in squadra di tutte le migliori atlete tesserate. Un progetto di questa portata non potrebbe non coinvolgere importanti giocatrici lo scorso anno impegnate con altri team. Su tutti Ramona Valchierai (al Busa Trasporti Piacenza, serie B2), Gianna Paradisi (già in prestito al Follonica Volley, militante in serie D), Lavinia Poggetti (ai VVF Boni Grosseto, sempre in serie D), Ilaria Fallani (al Cus Pisa in prima divisione).

Il primo importante tassello intanto è stato piantato con l’inserimento nella rosa della Serie C di Laura Santerini, libero, l’anno scorso titolare in B1 presso la società Ambra cavallini Pontedera. L’atleta trasferitasi a Grosseto sarà a disposizione dall’inizio del periodo di preparazione.
Ancora al vaglio l’ipotesi di una nuova strategia societaria, che sarebbe finalizzata alla costruzione di una squadra per puntare direttamente alla promozione in B2. Dietro a questo obiettivo, oltre alla spinta degli sponsor maggiori, gli ambiziosi programmi del GM Veltroni trascinato dalla collaborazione nata nei mesi scorsi con la più importante società toscana del Savino del Bene Volley di Scandicci, quest’anno apertamente in gioco per le posizioni di vertice in serie A1, e dal cui legame potrebbe nascere in futuro anche una collaborazione tecnica e che, nel frattempo segue con particolare attenzione sviluppo e programmi della società maremmana.

In cantiere intanto una serie di confronti tecnici che coinvolgeranno i team giovanili in particolare Under 18 e Under 16, con sedute di preparazione fisico/tecnica congiunte nel corso del mese di settembre prossimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.