#EstateconIlGiunco: tra giornalismo e Maremma #tiromancino ha conquistato il pubblico fotogallery

GIUNCARICO – L’economia, la città che cambia, le migrazioni e l’integrazione, la politica. Tutto questo con uno sguardo che parte dalle analisi globali per poi riflettersi a livello locale. Anche ieri sera, nel primo appuntamento di “#EstateconIlGiunco: un libro all’ora dell’aperitivo”, #tiromancino, la rubrica domenicale che esce su IlGiunco.net, è riuscita a stimolare il dibattito. Massimiliano Frascino, autore della rubrica e Daniele Reali, direttore de IlGiunco.net, intervistati dalla giornalista Jule Busch, hanno presentato il libro nato proprio dalla rubrica: “Tiromancino, prove generali di giornalismo digitale locale” (edizioni Pensa Multimedia).

È così l’occasione per parlare dei temi di attualità, quelli che ogni domenica finiscono nei #tiromancino, ma anche di giornalismo locale e digitale nel luogo dove IlGiunco.net è nato nel 2011 e dove ebbe la sua prima redazione, Giuncarico.

«Siamo contenti della partecipazione – ha detto il diretto Daniele Reali – e vorremmo organizzare nuovi appuntamenti di questo tipo per stimolare i nostri lettori non soltanto sul web e sui social, ma anche dal vivo, a quattr’occhi. Per noi è fondamentale il legame con il territorio e con i nostri lettori e occasioni come quella di ieri sera rappresentano anche per noi momenti importanti di contatto con chi ci segue ogni giorno e ci danno la dimensione di come il nostro lavoro si riflette poi sulla comunità di cui facciamo parte».

Tra i presenti anche l’assessore Daniele Tonini che ha portato i saluti dell’amministrazione comunale di Gavorrano. Il ricavato della vendita dei libri, così come voluto dall’autore, è stato destinato dalla Fondazione Il Sole di Grosseto e alla Fondazione Ospedale pediatrico Meyer.

Commenti