Giornalista licenziato, Anpi: «L’azienda ritiri il provvedimento»

Più informazioni su

GROSSETO – Il Comitato provinciale di Grosseto dell’Associazione Nazionale dei Partigiani d’Italia (ANPI) esprime la propria solidarietà a Carlo Vellutini, colpito da un licenziamento illegittimo da parte dell’emittente televisiva locale Tv9 e ne chiede l’immediato ritiro. E’ grave l’atto in sé, lesivo della dignità del lavoro e della persona; ancora di più lo è l’arrogante motivazione, che mostra l’intento della proprietà di limitare l’autonomia professionale del giornalista e perciò di compromettere per questa via il diritto dei cittadini a una informazione libera da qualsiasi condizionamento, garantito dalla Costituzione. Anche per questo non possiamo non denunciare quanto di illiberale e di intimidatorio esprime l’atto compiuto dai titolari della testata, sollecitando le Autorità a fare quanto loro compete e i grossetani, sensibili al rispetto delle regole condivise, ad esercitare ogni lecita pressione affinché sia ripristinata quanto prima la normalità.

Come tutti i cittadini vogliamo continuare a guardare con fiducia all’insieme del giornalismo della provincia di Grosseto, ricco di storia e di tradizioni sinceramente democratiche.

Più informazioni su

Commenti