Quantcast

Cattivi odori nei paesi, il sindaco: «Chiediamo all’Asl di monitorare la zona»

SORANO – «Cattivi odori, spesso persistenti, che vengono distintamente avvertiti e per tempi prolungati in buona parte del territorio comunale e in particolare a San Quirico, Sorano, San Giovanni delle Contee, Sovana». È il sindaco di Sorano, Carla Benocci, a porre all’attenzione della Asl quello che è un problema più volte segnalato dai cittadini al Comune.

Il sindaco si è rivolta al dipartimento ambiente dell’Asl Sud est: «Tali cattivi odori che in certe condizioni di vento sono particolarmente forti – scrive il sindaco -, determinano  un comprensibile disagio e proteste. Si ritiene che potrebbero essere conseguenza dall’uso in questo periodo del concime ammendante che se risponde alle caratteristiche fissate dalla legge è consentito utilizzare ma con particolari e tempestive lavorazioni».

Su questa base il sindaco chiede alla Asl «una possibile attività di monitoraggio e vigilanza, per la quale il Comune non ha nessun strumento specifico né competenze dirette, ma per cui assicuriamo la nostra collaborazione».

Commenti