Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa delle Regioni: brillano gli arcieri maremmani che rappresentano al Toscana

Più informazioni su

GROSSETO – Brilla la stella della Compagnia Maremmana Arcieri nella Coppa delle Regioni di tiro con l’arco disputata a Savona. A partecipare alla manifestazione oltre quattrocento atleti delle ventuno regioni, che si sono sfidati sulla linea di tiro. Sette gli arcieri maremmani che hanno gareggiato con la squadra toscana per le diverse categorie di arco olimpico, compound e arco nudo.

Con grande orgoglio per la compagnia grossetana, tutti gli atleti maremmani sono stati ammessi agli ottavi di finale e, tra loro, Andrea Falcinelli ha partecipato in qualità di tecnico regionale, insieme a Gino Focacci e Fabio Bibiani. La Maremmana Arcieri è salita sul podio grazie a Lorenzo Corraro che ha vinto per 6-4 gli assoluti contro Alessio Mangerini (Lombardia), meritandosi la medaglia di bronzo nell’arco olimpico allievi.

La rappresentativa toscana ha conquistato un oro nell’arco olimpico categoria ragazzi e uno nel compound, un argento nella categoria olimpica senior e un bronzo nel tiro di campagna con l’arco nudo. Molto bene la Toscana anche per quanto riguarda i risultati di classe. Tre medaglie nell’arco olimpico con l’oro dell’arciera maremmana Ginevra Landi (categoria ragazze), l’argento di Moises Cortopassi e il bronzo di Paolo Ralli. Una medaglia d’oro anche nel tiro di campagna arco compound grazie alle frecce di Raffaele Gallo. La Compagnia Maremmana Arcieri si è distinta in tutte le divisioni, anche al di fuori dei podi, con ottimi risultati in tutte le categorie. Nel compound femminile senior si sono fatte valere Katia Pasquinelli, piazzatasi al dodicesimo posto, e Chiara Romboli, arrivata al quattordicesimo. Nell’arco olimpico maschile Matteo Bilisari, alla sua prima Coppa delle Regioni, si è guadagnato l’undicesimo posto nella categoria junior a 70 metri, inoltre settimo posto per Lorenzo Corraro tra gli allievi. Nel tiro di campagna con arco nudo si è distinta Federica Gelso al quattordicesimo posto per la categoria juniores femminile. Sesto posto per la regione Toscana nella classifica generale delle regioni, arrivata a due passi dal podio dopo Veneto e Lombardia grazie alla determinazione di tutti gli atleti della squadra.

Ancora una volta, a svettare è stata la regione Lazio che ha replicato la vittoria dello scorso anno lasciando l’argento all’Emilia Romagna e il bronzo al Piemonte. La manifestazione della Coppa delle Regioni ha rappresentato anche la fase conclusiva del Trofeo Doni, l’importante competizione giovanile che quest’anno ha visto arrivare la Toscana dritta in finale. I giovani arcieri della squadra toscana sono saliti al secondo gradino del podio portandosi al collo un meritatissimo argento, dietro ai primi classificati della Lombardia e seguiti dal Piemonte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.