Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

C’è il cantiere del campo sportivo: via ai lavori Vivarelli Colonna e Rossi a Roselle per un sopralluogo

Più informazioni su

GROSSETO – Iniziati i lavori per la realizzazione del centro sportivo di Roselle. Oggi il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore allo Sport Fabrizio Rossi hanno fatto visita – assieme a Mario Ceri – all’area interessata dal cantiere che porterà campi di calcio, un centro medico-fisioterapico, un centro diagnostico, un ristorante, foresterie e servizi per gli sportivi, con un particolare occhio di riguardo per le nuove generazioni. Un sopralluogo fatto assieme ai tecnici e alla famiglia Ceri per vedere di persona in che modo andranno avanti le opere (Nella foto un momento del sopralluogo di oggi).

“Tre milioni di investimento dei privati – dice il primo cittadino –: il progetto prende forma su un territorio comunale grazie a una concessione 35ennale cui abbiamo lavorato duramente. Oggi ci siamo, il cantiere è partito e serve ad avverare un desiderio espresso da tanti sportivi. Torniamo quindi a Roselle, una frazione che sta cambiando grazie all’azione della nostra amministrazione comunale: il degrado e la trascuratezza del passato lasciano spazio alla rigenerazione e a nuova vita. E questa passa anche dallo sport e dalla nascita di nuovi impianti che diventeranno un punto di riferimento per il territorio e oltre il territorio”.

Sul posto a Roselle – assieme al primo cittadino – anche l’assessore allo sport Fabrizio Rossi: “Finalmente daremo un centro sportivo di alto livello al nostro Grifone, funzionale a tutte le sue esigenze e sempre con grande attenzione alle nuove generazioni di calciatori che faranno il futuro dello sport grossetano”, spiega Rossi. “E’ un piacere – continua – vedere che il sogno diventa realtà”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.