Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Estate avventura: ecco tutte le escursioni di Terramare

Più informazioni su

GROSSETO – Un’estate all’insegna dell’avventura e dell’esplorazione: Terramare/UISP propongono per i prossimi giorni tre escursioni per scoprire alcuni angoli della Maremma poco conosciuti ma di alto valore paesaggistico e ambientale.

La particolarità della “scoperta Terramarre” sta nella modalità escursionistica. Il torrentismo e l’escursionismo in notturna su fondo valle.

Il 28 luglio sarà infatti la prima tappa del torrentismo che porterà l’associazione Terramare ad esplorare la valle del fiume Cecina e del torrente Pavone dove si ritrovano monumenti naturali di valore internazionale come il Masso delle Fanciulle e degli Specchi.

Il Torrentismo è una forma di escursionismo – afferma Maurizio Zaccherotti, presidente Associazione Terramare – che prevede la discesa dei fiumi e torrenti alternando camminate, guadi nuoto e a seconda del grado di difficoltà arrampicate e discese in corda. Come per altri sport esistono percorsi di varia difficoltà, dai più semplici torrenti d’iniziazione estivi ai percorsi estremi invernali. Con una discreta preparazione atletica e un po’ d’esperienza in escursionismo, si può godere in tutta sicurezza della bellezza di luoghi incontaminati e del piacere di uno sport praticato all’aria aperta. Terramare ha deciso di investire su questa attività perché è l’unica che può far scoprire alle persone luoghi altrimenti irraggiungibili se non in canoa durante i mesi invernali con i fiumi in piena

Il 29 luglio invece torna l’audace escursione notturna dedicata ad un posto naturale incredibile: i Canaloni del fiume Farma, un Geosito di Interesse Regionale, situato nel Parco Nazionale delle Colline Metallifere Grossetane (Tuscan Mining Geopark). Siamo nel territorio di Roccastrada, vicino alla frazione di Torniella, al confine fra Siena e Grosseto.

L’itinerario partirà nei pressi del ponte di Torniella – spiega Zaccherotti –  e si dirigerà verso la Riserva Naturale del Farma. Attraverseremo radure, boschi di castagni, noccioli lecci e faggi; entreremo a stretto contatto con il fiume Farma, per poi raggiungere la meravigliosa cascata denominata i Canaloni dove chi vorrà potrà fare il bagno sotto le stelle”.

Il primo di agosto invece Terramare tornerà con i piedi in acqua per raggiungere in modalità torrentismo, le Strette del fiume Albegna, altro luogo magico incastonato nelle rocce bianchissime della valle sotto Rocchette di Fazio (Semproniano)

Come vestirsi e cosa portare per partecipare al torrentismo terramare: scarpe da torrentismo o da trekking oppure da ginnastica con suola tacchettata (le calzature si bagneranno. In alternativa è possibile portare la combinazione di scarpe da ginnastica o trekking e per la parte acquatica sandali tecnici o scarpette da scoglio con suola rigida). Una maglietta di ricambio, un kway leggero, costume da bagno, almeno un litro d’acqua ed uno snak. Un piccolo telo per asciugarsi.
Chi è in possesso di una muta a mezze maniche può portarla con se, altrimenti sarà fornita dall’associazione, come la sacca stagno.

I dettagli

28 Luglio –  Escursione/Torrentismo sul Torrente Pavone/Cecina/Masso delle Fanciulle/ Masso degli Specchi: 

difficoltà media, circa 6 km dove si alternano tratti da camminare in modalità trekking e tratti in cui è necessario guadare e in alcuni casi nuotare portandosi sacche stagno per il trasporto della propria attrezzatura.
Ritrovo ore 9.00 a Pomarance
Quota di partecipazione:
10 euro, i giovani sotto i 12 anni non pagano.

29 Luglio  – Intrepida Terramare (Trekking in notturna) ai Canaloni (Roccastrada)

Ritrovo ore 18.30 a Roccastrada, nel parcheggio del comune.
Rientro previsto per le ore 01.00
Possibilità di fare il bagno sotto le stelle.
– PERCORSO MEDIO IMPEGNATIVO
– Lunghezza: 6 km circa
–  Attrezzatura necessaria: IMPORTANTE PORTARE UNA TORCIA (possibilmente frontale)  , abbigliamento comodo, pantaloni lunghi, scarpe da trekking, un litro d’acqua, felpa, maglietta di ricambio, eventuale telo per asciugarsi

– Cena al sacco

Quota di partecipazione:
10 euro, i giovani sotto i 12 anni non pagano.

01 Agosto – Escursione/Torrentismo alle strette dell’Albegna (Semproniano)

– Ritrovo ore 9.00 a Rocchette di Fazio
– Difficoltà media, circa 5 km dove si alternano tratti da camminare in modalità trekking e tratti in cui è necessario guadare e in alcuni casi nuotare portandosi sacche stagno per il trasporto della propria attrezzatura
Quota di partecipazione:
10 euro, i giovani sotto i 12 anni non pagano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.