“Donazione”: la poesia di Lido Raspollini declamata da Carla Pagni

Lido Raspollinni 2018

FOLLONICA .“Lido, anche se lontano, ha voluto far sentire la sua presenza anche in questa importante occasione culturale della sua Follonica”. Questo spontaneo e appropriato commento è di Domenico Lobianco, esclamato dopo gli applausi alla poesia Donazione, declamata da Carla Pagni, al Giardino del Casello Idraulico. Una poesia presentata dal presidente Avis Antonio Nozzoli nel mezzo dei festeggiamenti all’inaugurazione della statua “Goccia di vita”. La bella fusione in bronzo dello scultore Aviero Bargagli, che proprio l’Avis Follonica ha dedicato a chiunque dona qualcosa agli altri. Un’opera d’arte, posta all’inizio di via Roma verso il mare, ora apprezzata anche dai turisti e trova unanimi consensi in città (Nella foto: Il poeta Lido Raspollini, oggi, a Caldana ospite alla RSA Casa Maiani).

Lido Raspollini, nato in riva al golfo nel 1926, è oggi ospite della Casa di riposo Maiani alle Basse di Caldana. Con i suoi versi ha voluto onorare da par suo questa ammirata fusione bronzea; il cui messaggio travalica i confini cittadini e rende ulteriore merito a tutti i protagonisti dei gesti di solidarietà verso le persone.

Questi i pensieri del poeta maremmano:

DONAZIONE :
La natura evoca nascite.
Con l’intreccio amoroso popola il mondo.
Nel regno minerale avvengono meravigliose trasformazioni fisico – chimiche.
Muschi e Licheni sgretolano la roccia per preparare il terreno alla vegetazione, che affida al vento i suoi tesori
Ogni femmina del regno animale ha la facoltà di procreare, offre il suo seno con amore.
Altrettanto importante é la donazione.
Con una stilla di sangue si può salvare una vita.
Alto senso di amore verso il prossimo.
Donate!

Lido Raspollini
Follonica 21 Giugno 2018

Più informazioni
leggi anche
Lido Raspollini
Cordoglio
È morto Lido Raspollini, il poeta di Follonica. «Uomo di grandissima intelligenza»
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI