Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Roccatederighi re del minipitch, gol a grappoli nei tornei estivi

Più informazioni su

TORNIELLA – HERTA VERNELLO 19 – 10

TORNIELLA: Cencini, Ferri (2), Bartolini, Neri, S. Bartalucci, Ferrandi (3), Baldaccheri (5), A. Bartalucci (4), Guiggiani (5). Dir. Gentili.

HERTA VERNELLO: Curatolo, Mecacci (1), Falaschi (5), Pecorai (2), Tozzi, Cappuccini (2).

ARBITRO: Gianluca Piola.

Il Torniella si aggiudica il torneo Minipitch 2018 con una grandinata di gol nell’incontro finale con l’Herta Vernello: un 19 a 10 che dice tanto del potenziale offensivo dei vincitori, con lo scatenato trio Baldaccheri-Guiggiani-A. Bartalucci. Ma le soddisfazioni sono arrivate anche dalla difesa, imperniata sull’esperienza di Neri e sulle parate di Guglielmo Cencini, nominato miglior portiere della manifestazione. Per l’Herta Vernello un torneo più che positivo, con Falaschi che si è rivelato il migliore dei suoi nella finale e con Leonardo Pecorai che si aggiudica il trofeo di capocannoniere. Un ringraziamento va a tutto il comitato organizzatore, in particolare a Renzo Iannuzzi, anima della manifestazione.

MUNDIALITO PASTA FRESCA GORI/AGENZIE PER VIAGGIARE GROSSETO

Nel Mundialito Pasta Fresca Gori la grande sorpresa è l’eliminazione dell’Avis Istia, una delle candidate al successo finale che viene superata ai rigori da un concentrato e pungente Vallerotana Dream Team, con Ciacci vero e proprio leader della squadra: 11 a 8 il risultato finale per i ragazzi di Posani. Le altre favorite vanno invece tutte a segno, a partire dall’Fc Mambo che, con un autorevole 12 a 2 firmato Galli e Pocci, elimina il Sentimina Fc. Bene anche il Barbagianni Casinò Cafè, con lo stellare Hasnaoui (otto gol per lui) che stende 10 a 3 il Maremma Calcio e il Pasta Fresca Gori, che batte 8 a 3 il Vets Futsal grazie al solito Cerboneschi. L’Fc Porto le Birre vince e convince contro l’Fc Draft del capocannoniere Lucherini: 12 a 5 timbrato da Batistoni e Valentino. Gli Sbocciatori si affidano al rientro di Lanziano (tris per lui) per matare 12 a 11 ai rigori il Bar Lo Stollo, mentre l’Angolo Pratiche si affida a Margiacchi e Niccolaini per avere la meglio 5 a 3 sul Bar La Vecchia Pesa. Infine, il Rollo Rollo la spunta nel finale nel big match contro l’Atletico Barbiere: gara vibrante e giocata punto a punto con Chiodi che prova a tenere in partita i suoi, ma la classe di Novello e la concretezza di Khouribek fanno la differenza.

Nel Mundialito Agenzie Per Viaggiare sono state invece disputate le quattro gare preliminari per completare il programma dei quarti. Il poker di Lanfrancotti spedisce in alto l’Atletico Boassa, che risolve nella parte iniziale della ripresa la sfida con il Tpt Pavimenti (8-3 il risultato finale), mentre il Partizan Degrado si affida alle triplette di Vergari, Fazzi e Violi per piegare 10 a 5 i Wild Boars. Va avanti anche il Teatricando di Fanciulli che piega 4 a 2 i Cinghiali di Maremma (Chirca 2), mentre La Scafarda si aggiudica a tavolino la sfida con il Joga Bonito.

MUNDIALITO FOLLONICA

Termina la fase a gironi nel Mundialito di Follonica, con le squadre che ora indirizzeranno i propri sforzi in cerca della vittoria finale. Nel girone A, con l’Fc Labriola 1931 già certo del primo posto, è la Pasticceria L’Imposto a guadagnarsi la copertina di giornata: l’11 a 6 sul Barbagianni vale il secondo posto. Gran merito va al rientrante Corrado, a segno con una cinquina, mentre al team di Chigiotti non bastano gli innesti di Novello e Ottobrino. Riccapizza e Immobiliare Serena pareggiano invece 4 a 4, con doppiette di Fiaschi e Frosali. Nel gruppo B la Ferramenta Scarlinese, trascinata dal neocapocannoniere Cozzolino, vince 10 a 2 contro l’Lg Tende Da Sole e difende il primato dall’attacco del Bar Zio e Zia, che supera 8 a 2 la Pizzeria Ballerini grazie allo scatenato Miccoli. Terzo posto per il Chattanooga dopo il 10 a 6 sull’Fm Consulenze (Nicotini 3): Panebianco fa la differenza.

TORNEO POLVEROSA

Sarà Alimentari da Ciccio-Gialina Giardinaggio l’ultimo atto che metterà in palio il trofeo fratelli Albertazzi nel torneo di Polverosa. Questo l’esito delle semifinali che hanno visto prevalere 8 a 3 l’Alimentari da Ciccio sugli Spaccatazzine e 7 a 6 il Gialina sui favoriti della Selecao, squadra che aveva chiuso in testa il girone B. Petroselli e Pratesi inanellano un’altra grande prestazione e, supportati da Troncarelli, mettono presto in archivio la gara per il Ciccio, mentre il Gialina Giardinaggio, con una grande prestazione corale e con il tris di Casamonti, disinnesca il potenziale offensivo della coppia Costanzo-Fanciulli.

TORNEO CALCIO A 5 PRATA

Sarà Niccioleta-Pianello a decidere chi sarà campione nel 3° torneo di Prata. La vincitrice delle prime due edizioni se la vedrà quindi con la leader del girone eliminatorio, in una sfida che promette spettacolo. Il Niccioleta, con Terrosi e Lenzi in grande evidenza, doma 15 a 6 la Disperata Scarlino, che era riuscita nell’impresa di eliminare nei quarti La Collina, e sfiderà il Pianello, vincitore 9 a 5 contro la Parrucchiera Galgani grazie ai poker di Montagnani e Baldaccheri.

TORNEO CALCIO A 5 BIVIO RAVI

Settimana inaugurale per il torneo di calcio a 5 di Bivio di Ravi, un’altra manifestazione che ormai caratterizza l’estate dei tornei targati Uisp. Dodici le squadre ai nastri di partenza, divise in tre gironi. Nel gruppo A subito un importante 8 a 2 per la Pizzeria Ballerini, con Alessio Cozzolino che conferma il suo feeling con il gol (poker per lui), mentre la doppietta di Batistoni spinge i Tiranos al 6 a 3 sull’Atelier Frank (Sili 2). Nel girone B occhi puntati sull’Fc Ravi di Stefanini, capace di superare 9 a 4 il Sonepar Fc con i gol di Niccolaini e Montagnani. Bene anche la Falegnameria Borrelli, con il 4 a 1 sul Giuncarico Fc: decisivo Munteanu. Nel gruppo C Pizza e Bontà a valanga sui giovani dell’Ac Vostra: nell’11 a 1 finale brilla Gualtieri con una cinquina. Ottima partenza anche per i padroni di casa del Bivio di Ravi, che battono 8 a 2 i Fratelli Braglia contando sull’apporto di Capolupo.

TORNEO CALCIO A 5 MURCI 33° MEMORIAL GIOVANI/SEGGIANI

Prima settimana del torneo più longevo della provincia, ovvero quello di Murci, arrivato alla 33° edizione, una manifestazione in memoria di Walter Giovani e Monica Seggiani. Confermato il format degli ultimi anni, con otto squadre divise in due gironi. Nel gruppo A semaforo verde per la Tabaccheria Tania, con le triplette di Ferrari e Pastorelli a determinare l’8 a 5 sullo Scansano (Maurini 2), mentre è Petermaier a trascinare il Vallerona all’8 a 7 sul Pereta di Terzaroli. Nel girone B, invece, il Semproniano dà ancora una volta dimostrazione del buon feeling con questo torneo: 9 a 6 sul Poggio Calò (Steccati 3), con Giacone e Oneto sugli scudi. Bene anche il Bar Lo Stollo, che infligge un tennistico 6 a 3 al Murci grazie al poker di Baccetti.

MAREMMA CUP CALCIO A 7 GROSSETO

Si chiude la fase a gironi della Maremma Cup di calcio a 7: le sei squadre partecipanti si giocheranno la vittoria finale nelle infuocate gare da “dentro o fuori”. Il pareggio per 3 a 3 tra Tabaccheria Tania e Betti Group sancisce la prima piazza per Tiberi e compagni, mentre il team di Paganico chiude al secondo posto. Sul gradino più basso del podio termina invece il Barbini Piante, che strapazza 11 a 3 l’Etrusca Vetulonia (Navarra 2), con i poker di Angelini e Marri, mentre il quarto posto è del Cliving Service, nonostante il ko 3-4 contro l’Ad-Team, in cui si mettono in evidenza Laurenti e Intilla.

V POLIMONDIALOTTO ORBETELLO SCALO

Nel Polimondialotto di Orbetello Scalo è la settimana del rilancio della Gastronomia da Ettore, che scala posizioni in classifica generale: lo scatenato Breschi trascina i suoi prima al 3 a 0 sull’Ugo’s Team, poi al successo per 6 a 4 sul fin qui imbattuto Alimentari da Ciccio, che mantiene solo una lunghezza di vantaggio proprio sui santostefanesi. Gioie e dolori invece per l’Fc Papavero: nel 4 a 2 sulla Bottega del Pane Sclano e Cedroni danno un contributo importante, ma il ko a tavolino contro l’Ugo’s Team tarpa le ali verso il possibile primato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.