Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alessia Russo vince Dilettando a Scarlino: tutti i concorrenti premiati fotogallery

Più informazioni su

SCARLINO – E’ Alessia Russo la regina di Scarlino. A Dilettando, nella puntata organizzata allo Scalo dalla sezione Avis di Gavorrano Scarlino con il contributo del Comune e di Toscana Energia, la cantante piombinese conquista il primo posto e con esso il trofeo dedicato alla memoria dei due assessori, Letizia Franchina e Enio Zanaboni.

Secondo posto, a distanza di solo un punto, per il musicista di marimba, Francesco Bertini che ha preceduto il gruppo di Syncro de Le Scatenate. Premio simpatia assegnato alla piccola cantante, Sofia Tortiglione e al gruppo di ginnastica artistica, Pink Ladies. Una gremita piazza Garibaldi ha accolto dodici variegate ed apprezzate esibizioni che si sono succedute, coordinate da Carlo Sestini, Paco Perillo e Francesca Magdalena Giorgi, con le incursioni di Luca Ceccarelli alias Tonio il Maremmano.

La serata è stata anticipata dal Dilettando Social Box, lo spazio in diretta condotto dal cantante youtuber, Andrea Riccio che ha raccolto dichiarazioni e impressioni di pubblico e concorrenti. Alessia Russo ha conquistato la giuria grazie ad un arrangiamento personalizzato di “Vedrai, vedrai” di Luigi Tenco.

Ad un solo punto il percussionista Francesco Bertini, che ha impressionato per la velocità e la competenza con cui ha suonato uno strumento solitamente di accompagnamento. Terza piazza per Le Scatenate con una esibizione di Synchro Freestyle e Synchro Latin. Adesso per le esibizioni non premiate esiste la possibilità di essere ripescate grazie al contest de Il Giunco; quella con il punteggio più alto tra tutte le puntate va in finale, semifinali per la seconda e la terza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.