Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo, rinnovato il contratto di lavoro: ecco tutti gli aumenti settore per settore

GROSSETO – Nella giornata di ieri è arrivata, dopo lunga e complessa trattativa, la sottoscrizione da parte di Confesercenti-Assoturismo-Fiepet-Fiba-Assohotel-Assocamping-Assoviaggi con Fisascat, Filcams e Uiltucs del rinnovo del contratto nazionale di lavoro per i dipendenti delle aziende del settore turismo scaduto dal 30 aprile 2013.

«Il rinnovo – afferma Amedeo Vasellini vicepresidente provinciale Confesercenti e rappresentante di Assohotel – coinvolge tutte le imprese che operano nel comparto turistico: dai pubblici esercizi alla ristorazione collettiva e commerciale, dal settore ricettivo ed alberghiero, ai campeggi, agli stabilimenti balneari, alle agenzie di viaggio e assume come riferimento la base contrattuale che Confesercenti aveva stipulato con le organizzazioni dei lavoratori dipendenti il 4 marzo 2010 ed è l’unico Contratto che mantiene l’unitarietà delle imprese e dei lavoratori del turismo».

Sarà applicato dalle altre 50 mila imprese della ristorazione e pubblici esercizi, delle oltre 7 mila imprese di stabilimenti balneari, delle oltre 25 mila imprese del ricettivo alberghiero, e dalle oltre 4 mila agenzie di viaggio e 2 mila campeggi che applicano il CCNL Turismo Confesercenti. Gli oltre 400 mila lavoratori di riferimento riceveranno, con decorrenza 1° gennaio 2018, i seguenti aumenti retributivi lordi:

• Pubblici esercizi, ristorazione collettiva e commerciale, stabilimenti balneari

A regime sul IV livello 100 euro in 5 tranches entro l’1/12/2021

• Aziende alberghiere e complessi turistico recettivi all’aria aperta

Sul IV livello 88 euro ed una Una tantum di 936 lordi erogata in 5 rate mensili

• Imprese di Viaggio e Turismo

88 euro sul IV livello

«L’accordo di rinnovo – prosegue Vasellini – prevede importanti interventi in materia di flessibilità oraria fondamentali per le piccole e medieimprese, mercato del lavoro (apprendistato part time tempo determinato) di Bilateralità e Assistenza Sanitaria integrativa. Previste per i pubblici esercizi, per la ristorazione collettiva e commerciale e per gli stabilimenti balneari misure contenitive del costo del lavoro, maturazione permessi, scatti di anzianità, per fronteggiare anche le difficili situazioni congiunturali».

I testi dell’accordo sono già reperibili sul portale Confesercenti cliccando su:

hwww.confesercenti.it/blog/contratto-turismo-confesercenti-raggiunto-laccordo-per-il-rinnovo-con-filcams-fisascat-e-uiltucs/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.