Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, l’Orbetello Scalo ingaggia il tecnico per il settore giovanile: è un ex calciatore di serie A

ORBETELLO SCALO – Prosegue il lavoro della Asd Orbetello Scalo calcio per creare un settore giovanile: è ufficiale a occuparsi dei ragazzi che vorranno aderire alla nuova scuola calcio sarà il mister Gabriello Carotti, in qualità di direttore tecnico.

Carotti, che tra le altre ha giocato anche nel Milan, è un volto noto per i ragazzi che in questi mesi si sono avvicinati alla realtà della Polisportiva, infatti, ha già riscosso un notevole successo di partecipazione e risultati con il campus estivo che si è concluso nei giorni scorsi. Il mister è un ex giocatore di serie A, orbetellano di nascita, che poi ha viaggiato per inseguire e coronare il sogno di diventare calciatore. E’ tornato in Toscana per motivi personali e si è dedicato alla sua più grande passione, il calcio, ma come allenatore.

A partire da settembre il via alla nuova scalcio dell’Orbetello Scalo sarà ufficiale e, inoltre, è prossimo anche un accordo tra l’Orbetello Scalo e la Polisportiva Dilettantistica Porto Ercole per offrire un unico settore giovanile.

Il 20 e il 21 luglio, comunque, l’Asd Orbetello Scalo aprirà le porte del proprio campo da calcio alla cittadinanza per presentare la nuova scuola calcio «I bambini e le bambine, nati dal 2002 al 2014 – dice la società – sono invitati a conoscerci, in quell’occasione sarà possibile effettuare una pre iscrizione agevolata».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.