Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

500mila euro per il turismo: «Interventi mirati per migliorare il territorio e creare lavoro»

AMIATA – «Migliora la fruizione del territorio e la situazione economico occupazionale» così Marras, Bezzini e Scaramelli esprimono la propria soddisfazione per i 500mila euro che saranno stanziati per il turismo dalla Regione Toscana con la variazione di bilancio.

Cinquecentomila euro per migliorare la fruizione turistica dell’Amiata con particolare riferimento alle infrastrutture dedicate al turismo sportivo invernale (impianti di risalita e innevamento) e a quello estivo all’aria aperta (sentieri, percorsi trekking, punti di sosta e di ristoro). A tanto ammonta la variazione di bilancio che riguarda questa parte di territorio toscano e che è contenuta nel bilancio di previsione 2018-2020. Soddisfatti il capogruppo del Pd Leonardo Marras e i consiglieri del Pd Stefano Scaramelli e Simone Bezzini.

«Questo stanziamento segue un contributo di 100mila euro dello scorso anno. Grazie a questi interventi – spiegano Marras, Bezzini e Scaramelli- sarà migliorata la fruizione, l’accessibilità turistica del territorio, con l’obiettivo di risollevare la situazione economico-occupazionale dell’Amiata. E’ il risultato di un lavoro di squadra costruito anche coi sindaci e gli operatori, frutto di un percorso fatto che lega la legge sul turismo sull’ambito unico, la condivisione fra soggetti pubblici e privati in un clima di fiducia nuovo che dà concretezza al nostro impegno. Adesso la Regione e i Comuni devono passare alla fase operativa»

«Gli interventi proposti di infrastrutturazione – conclude la nota del gruppo Pd – prevedono che la Regione si faccia carico del cofinanziamento in misura variabile dal 50 all’80% unitamente ai comuni dell’area interessati. I 500mila euro stanziati sono dunque finalizzati al cofinanziamento di questi interventi».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.