Sanità: «Cup irraggiungibile da lunedì». Lo Spi Cgil scrive al direttore della Asl

GROSSETO – «Lunghe, interminabili e inutili attese per chi prova a contattare il Cup sia da telefono fisso che dal cellulare» L’allarme arriva dallo Spi Cgil di Grosseto, che annuncia di aver inviato anche una lettera al direttore Desideri.

«È la situazione – spiega Lorenzo Centenari, segretario provinciale dello Spi Cgil – che si protrae oramai da lunedì mattina e che ci è stata segnalata da più parti. Per questo, dopo aver personalmente verificato telefonando al Cup, abbiamo deciso di scrivere formalmente al direttore generale Enrico Desideri, per sollecitarlo a intervenire per ripristinare la funzionalità della linea per le prenotazioni di visite ed esami diagnostici».

Commenti