Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Operazione CR7: sequestrate magliette di calcio contraffatte

ORBETELLO – Cristiano Ronaldo ovviamente, ma anche Neymar, Dybala, Messi e tanti altri campioni del calcio italiano. Sono queste le magliette da calcio più desiderate dai ragazzini che amano il pallone. E sono queste su cui si sono concentrati i venditori abusivi, che hanno messo sul mercato centinaia di magliette della varie società calcistiche e con impressi i nomi dei più grandi campioni.

Per questo la Guardia di finanza ha chiamato l’operazione CR7, dal nome con cui tutti identificano il neo acquisto della Juve Ronaldo. Un’operazione, quella della tenenza di Orbetello, che ha portato al sequestro di decine di maglie. La merce, di ottima fattura, era smerciata da un venditore ambulante senza le necessarie autorizzazioni, e riportava i nomi tra gli altri, di Mbappé, Neymar jr, Messi, Dybala, Hazard e Kane. Il tutto in assenza delle necessarie licenze o autorizzazioni da parte dei soggetti titolari di copyright.

L’uomo, un senegalese, è stato denunciato a piede libero alla competente Procura della Repubblica di Grosseto alla quale risponderà dei reati di contraffazione, ricettazione e vendita di prodotti industriali con segni mendaci e ricettazione.

Sono in corso ulteriori attività di polizia giudiziaria finalizzate a ricostruire l’intera filiera di produzione ed individuare ulteriori responsabili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.