Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Massa Comune: «Degrado e abbandono nelle frazioni: i soldi solo sul capoluogo»

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – «A Prata e nelle frazioni del Comune di Massa Marittima continua uno stato di degrado e abbandono che lasciano basiti». A parlare è il consigliere comunale Cristian Verniani. «Uno dei punti programmatici dell’attuale maggioranza targata Pd era il recupero e la valorizzazione dei piccoli centri storici ma non rimane che evidenziare una inettitudine e incapacità davvero spaventosa».

«Nella frazione di Prata, via Castellazzo, via centrale del paese, via Nuova (la più usata dai cittadini, in quanto accoglie la Posta e le scuole elementari) sono alla pari di un residuato bellico. La stessa strada che conduce al cimitero è più sterro che asfalto. Non si garantisce neanche la dignità di accompagnare un caro in sicurezza al campo santo».

«La stessa situazione – prosegue la nota – si rileva nelle altre frazioni. Questa è la conseguenza di un bilancio ingessato e intrappolato nel pagamento dei debiti che derivano da errori politici enormi (ex Molendi).  Non rimane che sperare in qualche bando regionale o europeo per progettare e cercare di riqualificare questi piccoli centri storici, ancora profondamente vivi; senza considerare che da sempre e ora ancora di più i pochi spiccioli disponibili vengono riversati su Massa Marittima».

«E di fronte a questa situazione, non si ha neanche l’accortezza di garantire la sicurezza con qualche intervento una tantum con i mezzi disponibili. È una situazione preoccupante. Come Massa Comune, e consigliere ho più volte denunciato la questione, senza esito alcuno». Conclude.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.