Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Colonia felina: c’è l’intesa per garantire la salute e l’igiene dei gatti

GROSSETO – «Da anni, nel parcheggio interno della sede di Grosseto di via Ximenes del Consorzio Bonifica 6 Toscana Sud, si è stabilito un nutrito numero di gatti che è parte della colonia felina riconosciuta di Piazza Caduti del Lavoro» a farlo sapere lo stesso Consorzio Bonifica in una nota ufficiale.

«Per questo, il responsabile della colonia stessa, l’avvocato Andrea Fabbri – spiega la nota – aveva chiesto di poter accedere in modo stabile e regolamentato nella proprietà, al fine di poter identificare i felini, nutrirli correttamente, sottoporli alle procedure di sterilizzazione e alle necessarie cure veterinarie, conformemente alle normative vigenti. Richiesta che l’ente consortile ha prontamente accolto».

«Così, tra le parti è stato stipulato un protocollo d’intesa pilota della durata triennale – annuncia il Consorzio – attraverso il quale il Consorzio autorizza gli operatori ad accedere al proprio cortile interno, secondo modalità e tempistiche prestabilite. Protocollo d’intesa che non prevede alcun onere economico a carico del Consorzio.
Nello specifico quindi, i gatti di via Ximenes saranno più sicuri e coccolati, grazie all’impegno dei volontari della colonia che svolgono con dedizione e senso di responsabilità il servizio che, assume anche valore di presidio del decoro urbano e ambientale».

Soddisfazione comune quindi, sia da parte dei volontari che operano per la colonia, che da parte del presidente del Consorzio, Fabio Bellacchi che, per conto dell’ente consortile ha siglato il protocollo d’intesa «Questi gatti convivono con noi da anni – ha commentato Bellacchi – era giusto per tutti, poterli monitorare, mantenere e garantire loro una vita in salute».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Quinterno Soldi

    Bene, questa è una buona notizia!