Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza idrogeologica: al via i lavori di manutenzione sul Fiora e sullo Scabbia

SANTA FIORA – Sono in corso in questi giorni gli interventi di manutenzione ordinaria sul fosso Scabbia e sul tratto iniziale del fiume Fiora, nel comune di Santa Fiora. Interventi previsti dal normale piano delle attività del Consorzio Bonifica 6 Toscana Sud, ma di fatto leggermente anticipati nei tempi, su invito proprio del comune amiatino, i cui tecnici avevano rilevato alcune criticità, segnalandole immediatamente al Consorzio 6 che, dopo un sopralluogo effettuato con il proprio personale operativo, ha immediatamente redatto un progetto di manutenzione a tutela delle opere idrauliche insistenti.

In sostanza, i due corsi d’acqua sono interessati da numerose opere, come briglie e salti di fondo, già esistenti, ma che necessitano di manutenzione al fine di poter garantire una corretta regimazione delle acque. Seguiti dall’ufficio tecnico del Consorzio, i lavori sono già in corso d’opera, affidati a una ditta del territorio. L’intervento rientra nell’accordo di collaborazione con l’Unione dei Comuni Montani Amiata Grossetana, rinnovato nei mesi scorsi.

“Il comune di Santa Fiora ci ha chiesto di anticipare i tempi di questo intervento – ha spiegato il presidente del Consorzio 6 Toscana Sud, Fabio Bellacchi – e una volta constatato dai nostri tecnici, che le opere idrauliche esistenti necessitavano di manutenzione, abbiamo accelerato i tempi, intervenendo. E’ importante manutenere le opere che danno un buon regime alle acque montane”.

Il sindaco di Santa Fiora, Federico Balocchi aggiunge: “È un bell’intervento e va a garantire la preservazione di briglie molto belle e che potranno tornare ad esser visibili anche dai turisti, dato che il corso del Fiora è un’area di grande pregio e valore ambientale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.