Era sposata con un italiano, ma non stava insieme a lui. Espulsa

Più informazioni su

GROSSETO – Una donna di 31 anni, di origine macedone, è stata espulsa. Ieri gli uomini dell’ufficio immigrazione della Questura di Grosseto l’hanno individuata: dagli accertamenti è stato appurato che la donna risultasse irregolare in Italia. Risultava coniugata con un cittadino italiano, ma dai controlli effettuati non sussisteva il requisito della convivenza previsto dalla normativa.

La straniera quindi è stata espulsa dal territorio nazionale ed accompagnata immediatamente presso il Centro di Permanenza Rimpatri di Ponte Galeria per il successivo rimpatrio in Macedonia.

Più informazioni su

Commenti