Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo, Maratona dles Dolomites: grande prestazione per la SBR3

Più informazioni su

GROSSETO – Grande prestazione per la SBR3 Edilmark alla Maratona dles Dolomites, una delle più prestigiose Gran Fondo ciclistiche a livello internazionale. Lo scorso week end la Val Badia è stata teatro dell’affascinante kermesse che riunisce in Trentino ogni anno, tra La Villa e Corvara, più di 9.000 atleti uniti dalla passione per la bici e per la fatica.

La squadra maremmana si è presentata in forze schierando ben 12 atleti, quasi tutti impegnati nel percorso più lungo e duro (138 km. con 4.200 mt di dislivello), quello che annoverava tra le erte da affrontare il lungo Passo Pordoi ed il terribile Passo Giau, 10 km. di ascesa al 10% di media.
A farla da padrone è stato ancora una volta “capitan” Roberto Brunacci, 63esimo assoluto e secondo di categoria con il tempo di 5h 20’: mai nessun atleta della provincia aveva ottenuto un risultato simile in un contesto del genere. A batterlo, in categoria, solo Mauro Gianetti, professionista dal 1986 al 2002 e medaglia d’argento ai campionati del mondo 1996 di ciclismo a Lugano. Dietro Brunacci si sono posizionati Marco Baldo autore di un’ottima prova che conferma il tempo ottenuto nel 2017 e Flavio Municchi, anch’egli sugli scudi dopo una stagione di soddisfazioni in gare lunghe come la Nove Colli e la Sportful.

C’era attesa anche per la prova di Andrea Catani, nuovo acquisto SBR3 che ha convinto col suo tempo di 6 ore e 11 minuti confermando le note caratteristiche di lunghista di esperienza. Ottimi gli esordi alla Maratona dles Dolomites di Gianni Giannotti e di Michele e Gilberto Nelli. Sempre nel percorso lungo, nota di merito per Daniele Gubbiotti e Massimo Iafrate alla loro ennesima presenza sulle durissime asperità trentine.

Al percorso corto, denominato Sella-Ronda, di 55 km, hanno partecipato Emma Raffi,ottima terza di categoria, ed Alessandro Santamaria, insieme lungo l’arco di tutta la stagione, il secondo come gregario della prima, oltre a Giuseppe Giannotti che, dopo la buonissima prova, esce fortemente motivato a presenziare a tutte le Gran Fondo che il Team affronterà nel 2019 grazie anche agli sponsor Cr Service e Rappresentanza Alice.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.