Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inseguiti in strada dopo il furto in un locale. Si ferisce dopo aver preso a pugni un vetro

MARINA DI GROSSETO – Grida, spintoni, insulti. Un furto e una fuga precipitosa che ha visto coinvolti un uomo e una donna, entrambi ubriachi. I due, bielorusso lui e moldava lei, hanno sottratto un telefono cellulare ed un paio di occhiali da vista di proprietà del titolare di un locale di Marina di Grosseto, per poi fuggire inseguiti dall’uomo.

Dopo essere stati rintracciati sul lungomare i due soggetti hanno provato nuovamente a dileguarsi. Nel corso di questo nuovo tentativo di fuga l’uomo, in stato di ebbrezza, ha colpito i vetri di alcune finestre delle abitazioni circostanti, rompendoli e ferendosi lievemente ad un braccio, rovinando successivamente a terra.

L’intervento dei Carabinieri ha permesso di recuperare la refurtiva, che è stata restituita al legittimo proprietario. I due soggetti, al termine delle procedure di identificazione, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Grosseto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.