Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Notte di controlli, Carabinieri in azione: 32 persone identificate

Più informazioni su

CAPALBIO – 140 abitazioni isolate vigilate, 32 persone identificate (di cui 6 di nazionalità straniera), 28 veicoli ispezionati e 6 locali pubblici controllati. Questo è il bilancio del servizio straordinario di controllo del territorio condotto nel Comune di Capalbio dai carabinieri della Compagnia di Orbetello nelle ultime notti. Servizi ad alto impatto in un arco orario sensibile che hanno visto l’impiego, oltre ai militari della locale Stazione Carabinieri, guidati dal Luogotenente Monni, di una ventina di carabinieri, sia in uniforme e che in abiti civili che palmo a palmo hanno controllato i punti nevralgici del territorio della piccola Atene e le principali vie di comunicazione.

Il servizio, coordinato dal Comando Compagnia di Orbetello, ha assicurato in diversi settori della zona e nei punti sensibili, la presenza contemporanea di numerose pattuglie dei carabinieri, le quali mediante l’effettuazione di posti di controllo mirati sia sulla SS1 Aurelia che sulle strade interne, soste e perlustrazioni ad alta visibilità hanno assicurato una efficace attività deterrente nonché ha consentito una preziosa raccolta di informazioni che sono attualmente al vaglio dei militari dell’Arma, già impegnati in una serrata attività investigativa finalizzata all’identificazione degli autori di alcuni furti in abitazione consumati in diverse aree del territorio capalbiese, un territorio caratterizzato da ampi spazi verdi e abitazioni distanti l’una dall’altra anche chilometri.

Il rafforzamento e il concentramento delle forze sul territorio da parte dei carabinieri sull’agro capalbiese è andato di pari passo anche con l’attività di sensibilizzazione e informazione ai cittadini condotta porta a porta dai militari dell’Arma nonché in occasione dell’incontro con la popolazione tenuto dal Comandante della Compagnia, Capitano Mario Petrosino presso il Centro Civico di Capalbio Scalo. I servizi proseguiranno anche la prossima settimana, in particolar modo a Capalbio e nelle zone residenziali limitrofe, tra cui la frazione di Ansedonia del Comune di Orbetello, caratterizzate da ville e abitazioni isolate, particolarmente appetibili per i topi d’appartamento.

Infine, i carabinieri invitano i cittadini a segnalare immediatamente al numero di emergenza 112 persone e veicoli sospetti nonché qualsiasi tipo di informazione possa essere utile alle forze di polizia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.