Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Università, novità a Grosseto per scienze politiche

Più informazioni su

GROSSETO – A Grosseto la Fondazione Polo Universitario è una realtà culturale e formativa consolidata, è possibile infatti seguire le lezioni in diretta sincrona dalle aule di Siena in un ambiente particolarmente favorevole allo studio, seguiti da esperti tutor. Per il prossimo anno accademico il prof. Stefano Maggi, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche ed Internazionali dell’Università di Siena, annuncia importanti novità relative al corso di Laurea attivo anche a Grosseto: “Saranno incrementate le lezioni in teledidattica “rovesciata”, cioè aumenterà il numero delle lezioni che saranno tenute a Grosseto e seguite in diretta dagli studenti a Siena. Ma non è tutto: il tutorato sarà più forte, perché fatto direttamente dai Docenti che, essendo presenti in aula durante le lezioni dei loro colleghi, sapranno coadiuvarli a tutto vantaggio degli studenti grossetani”.

I tutor saranno la prof.ssa Alessandra Viviani, il prof. Massimiliano Bellavista e lo stesso prof. Stefano Maggi, che conclude con una valutazione lusinghiera: “Grosseto e la sua provincia rappresentano una realtà viva che merita un investimento importante sulla formazione e sulla cultura. Abbiamo notato con soddisfazione che gli studenti grossetani sono particolarmente motivati ed hanno una notevole resa negli studi, forse anche grazie al fatto che il Dipartimento è piccolo e gli studenti sono molto seguiti”. La prof.ssa Alessandra Viviani, Delegato del Dipartimento, sottolinea come la teledidattica inversa permetta a chi frequenta le lezioni a Grosseto di essere totalmente parte della vita dell’Ateneo, ed aggiunge: “L’esperienza formativa presso il Polo Grossetano è completa in tutti i suoi elementi: gli studenti hanno infatti l’opportunità, come coloro che frequentano l’ateneo senese, di partecipare ai bandi Erasmus ed a tutti quelli che prevedono gli scambi internazionali.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.