Quantcast

Turismo, la convenzione per migliorare i servizi: c’è la firma tra Banca Tema e Altra Maremma

SATURNIA – «Firmata la Convenzione tra Banca TEMA e Consorzio L’Altra Maremma che ha lo scopo di incentivare il miglioramento delle strutture ricettive e produttive associate al Consorzio Turistico» a farlo sapere una nota ufficiale.

«La convenzione – illustra la nota – è stata siglata ieri a Saturnia dal Presidente di Banca TEMA Valter Vincio e dal Presidente del Consorzio Andrea Piccini. L’accordo prevede interventi finanziari a tasso convenzionato finalizzati ad elevare qualitativamente i servizi di accoglienza ed i processi di produzione e trasformazione dei prodotti locali, a potenziare l’immagine di ogni singola azienda associata e le conoscenze tecniche degli addetti dei vari settori».

«La convenzione punta a sviluppare la preziosa attività svolta dal Consorzio Turistico L’Altra Maremma – dichiara il Presidente Vincio – Riteniamo che sia fondamentale, infatti, l’azione delle strutture consortili, grazie alle quali le aziende che ne fanno parte hanno modo di rafforzare le proprie capacità di penetrazione commerciale dei mercati e al tempo stesso crescere dal punto di vista qualitativo».

«Questa convenzione è uno strumento di grande utilità per gli associati al Consorzio ed è molto coerente con la mission della Banca- aggiunge il Direttore Generale di Banca TEMA Fabio Becherini – siamo convinti che l’attività bancaria debba promuovere l’evoluzione verso migliori condizioni lavorative, che mirino al raggiungimento del risultato economico dei singoli ma nell’ambito di un gioco di squadra con gli altri attori del territorio, che porti a raggiungere obiettivi ambiziosi e favorisca azioni sinergiche tra le aziende. Ci sono tutti gli strumenti per valorizzare l’immagine delle aziende, accrescerne le competenze e la capacità di accoglienza, promuoverne i prodotti».

Commenti