Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controlli in borghese della Municipale, Tornusciolo: «Le imboscate non garantiscono la sicurezza stradale»

Più informazioni su

GROSSETO – Il comune di Grosseto in una nota ufficiale annuncia l’introduzione di una nuova attività della polizia Municipale:  con l’ausilio di moto non riconoscibili ed  in borghese gli agenti andranno a scovare e a sanzionare quegli automobilisti  grossetani che saranno trovati alla Guida senza cintura o al telefonino.

Su questo nuovo servizio interviene il consigliere comunale di CasaPound Gino Tornusciolo, che non vede di buon occhio un provvedimento che ha tutta l’aria  di essere una trappola volta a fare cassa.

“Comprendo che il servizio sia previsto dal codice della strada, non ritengo però che fare imboscate agli automobilisti indisciplinati sia il giusto modo per garantire la sicurezza stradale, ci sono altre trasgressioni che debbono essere perseguite con questi metodi e  non è certo vessando gli automobilisti grossetani che si aiuta la cittadinanza ad essere più sicura, questo metodo sarà sicuramente efficace per rimpinguare le casse del comune, lo sarà molto meno per scongiurare possibili incidenti causati dalla distrazione di chi guida usando il telefono.”

E continua:  “credo sia molto più efficace indossare la divisa ed essere ben riconoscibili dagli automobilisti, questo scongiurerà le infrazioni e garantirà ai cittadini la sicurezza necessaria, il Comune non voglia farlo passare come un provvedimento in materia di sicurezza stradale, è  evidente che l’unico scopo sia  quello economico, e ritengo che sarà  anche l’unico effetto.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.