Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Follonica via alla seconda edizione di Meet music

Più informazioni su

GROSSETO – Il conto alla rovescia è finito: da lunedì 25 a mercoledì 27 giugno a Follonica si incontrano professionisti del music business e aspiranti dj per la seconda edizione di Meet music. Il workshop è organizzato dal dj e produttore follonichese Luca Guerrieri alla Fonderia Leopolda (nel compreensorio Ilva) per rispondere alle tante domande di chi vorrebbe intraprendere una carriera legata al mondo della musica da discoteca. L’evento durerà tre giorni, ogni giorno dalle 10 alle 18, e vedrà alternarsi sul palco del teatro follonichese tanti esperti del settore che si metteranno a disposizione dei partecipanti per svelare il dietro le quinte di un settore affascinante ma ancora non molto conosciuto, almeno in Italia. Proprio per questo Guerrieri ha deciso di organizzare Meet music: l’obiettivo è quello di migliorare la conoscenza del music business sia dal punto di vista del djing che da quello della produzione discografica.

Nel corso dell’evento saranno affrontate in modo dettagliato tutte le sfaccettature delle due professioni che necessitano di una grande preparazione. Non solo: per alcuni aspiranti dj ci sarà la possibilità di pubblicare il proprio brano con una delle etichette che prendono parte al workshop.

«Ogni giorno parleremo di temi specifici – spiega Guerrieri –: lunedì 25 giugno ci concentreremo sulla professione del dj con David Cicchella (proprietario del Samsara di Gallipoli) e Peppe Russo (proprietario del Music on the rocks di Positano), con i produttori Federico Scavo e Max Zotti, e con Shorty, dj tecnico di Albertino nel suo programma a Radio Deejay. Il pomeriggio interverranno il dj e produttore Andrea Pelizzari, il dj resident del Samsara Danilo Secli e il dj e produttore Claudio Coccoluto. Il secondo giorno invece sarà dedicato alla produzione: a Meet Music arriveranno i produttori Marco Lys, Alex Kenji e Alex Marton. E ancora Giancarlo Lanza che parlerà dell’Ableton Live 10, software di creazione e produzione musicale,  poi l’incontro con The Reloud (Nello Greco e Alex Tripi) della scuola di produzione Mat Music Academy e con i rappresentanti delle etichette discografiche Area 94, Hotfingers, Airplane Records. L’ultimo giorno, mercoledì 27 giugno, ci dedicheremo alle regole del music business: la parola andrà a Jacopo Bertolini e Diego Donati, in rappresentanza dell’agenzia di comunicazione Ku Music, e a Gianni Bini, proprietario degli studi House of glass di Viareggio e del portale MixMasters.pro. Inoltre sno previsti gli interventi di Ricky Fara, creative content marketing, di Franco Fraccastoro, produttore del software Steinberg, e di Pierangelo Mauri per la Siae. A fine giornata è previsto l’incontro con i rappresentanti delle etichette discografiche Natura Viva, Claps Records, Reshape e Ocean Trax».

L’evento, completamente gratuito, ha il patrocinio del Comune di Follonica che ha creduto nel progetto di Guerrieri sin dalla sua ideazione. Tutti i dettagli dell’iniziativa su www.meetmusic.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.