Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fine settimana di successi: doppia vittoria per il Marathon Bike

Più informazioni su

GROSSETO – Continua il momento positivo della squadra grossetana del Marathon Bike, che nel fine settimana appena trascorso, ha piazzato due vittorie assolute e due vittorie di categoria. La “doppieta” ha preso il via domenica mattina nel trofeo “Rigoli” corsa cicloamatoriale disputata a Montepescali, dove si è imposto Alessio Minelli davanti a Marco Bernardini e il follonichese Piero Rinaldini. I tre si presentavano ai piedi di Montepescali con due minuti di vantaggio sul gruppo, dopo una fuga iniziata sin dalle prime battute, e decisa da Minelli nella salita finale che gli ha permesso di arrivare tutto solo al traguardo.

Per il piombinese, al terzo anno con il Marathon Bike, è il terzo centro dopo le imprese di Castiglion D’Orcia e Montemassi della passata stagione. Passando al podismo, il Marathon Bike ha piazzato il suo 508° centro, con Katarzyna Stankiewicz (nella foto) alla “Scarpinata dei IV Forti Spagnoli” di Porto Ercole.

Qui la “Polacchina” ha scritto una pagina importante della manifestazione, visto che non solo ha eguagliato il record di 6 vittorie assolute di Nicoletta Ferretti, ma ha anche battuto il record del percorso che risaliva a 14 anni fa da Loredana Ricci. In quella occasione la romana fermò il crono dopo 40’44. Il tempo impiegato dalla “polacchina” è stato di 40’14 per coprire i 9 chilometri dello spettacolare ma durissimo percorso. Dietro di lei si piazzava Antonella Ottobrino (41’26) e al terzo posto Emanuela Grewing (42’40). A sancire la bella giornata del Marathon Bike, anche le eccellenti che sono valse le vittorie di categoria di Alessio Mazzi, giunto quarto assoluto con il tempo di 37’06, e della ribollina Cristina Gamberi, settima assoluta tra le donne con il tempo di 44’48.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.