Aziende di Maremma, prosegue la campagna di ascolto: l’appuntamento è in Laguna

ORBETELLO – È Orbetello la terza tappa dell’iniziativa promossa da Confartigianato Imprese Grosseto per incontrare le imprese nei territori sede delle loro attività. Dopo Pitigliano e Sorano, martedì 19 giugno alle 19 saranno protagoniste le aziende orbetellane: l’appuntamento è nella sala consiliare del municipio, in piazza Plebiscito 1.

L’incontro è organizzato dall’associazione di categoria in collaborazione con l’amministrazione comunale lagunare, guidata dal sindaco Andrea Casamenti «Un altro appuntamento per confrontarsi con le realtà produttive maremmane, per ascoltare le loro esigenze e cercare insieme soluzioni – sottolinea Confartigianato Imprese Grosseto – i primi due incontri, a Pitigliano e Sorano, hanno visto la partecipazione di molti imprenditori; dopo Orbetello è prevista una pausa per la stagione estiva, per poi riprendere il progetto a settembre».

«L’iniziativa – spiega il presidente di Confartigianato Imprese Grosseto, Giovanni Lamioni – prevede di fare tappa in tutti i Comuni grossetani: le prime riunioni ci hanno dimostrato quanto le imprese abbiano bisogno di essere ascoltate e nel contempo di sentire vicine le associazioni di categoria. La mission di Confartigianato è proprio questa: essere al fianco delle imprese. In questi 70 anni di storia associativa abbiamo sempre lavorato in questa direzione e continueremo a farlo. Invitiamo gli imprenditori di Orbetello a partecipare all’incontro martedì 19 giugno».

E nel progetto di Confartigianato rientrano anche le amministrazioni comunali maremmane. «Vogliamo ringraziare i sindaci e le giunte comunali che fino ad oggi ci hanno aperto le porte dei loro municipi dimostrando attenzione nei confronti della realtà produttiva – spiega il segretario generale di Confartigianato Imprese Grosseto, Mauro Ciani – le riunioni sono utili anche a capire quali strategie l’ente comunale potrebbe programmare per sostenere le aziende, quali siano gli obiettivi da raggiungere e quelli già ottenuti».

Commenti