Estate, Lega Nord: «Abbiamo le 5 Vele ma manca l’ordinanza. Un paradosso»

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – «La stagione balneare inizia, ma senza ordinanza» a parlare è Romeo Bonazzo, responsabile della Lega Nord di Castiglione della Pescaia.

«Romeo Bonazzo responsabile della Lega di Castiglione della Pescaia – scrive la Lega territoriale in una nota – sottolinea con allarme la mancanza di ordinanza con cui, al 15 giugno, si è aperta la stagione balneare 2018, che fa da contraltare al viaggio effettuato dal Sindaco a Roma il giorno precedente per il ritiro del riconoscimento delle 5 vele».

«La situazione dunque appare paradossale – conclude la Lega Nord – in quanto da un lato ci si fregia dei riconoscimenti di eccellenza, ma di fatto manca la più elementare e basilare regolamentazione delle attività balneare. La domanda che ci si pone è dunque: quanto sono costate le 5 vele alla comunità?»

Commenti