Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Triplete del Crystal Palace: gli inglesi conquistano anche la Coppa

Più informazioni su

COPPA GROSSETO (FINALE PRO)

LABRIOLA: Allegro, Masini, Massiero, Cardelli, Ricci, Parisotto, Golisciani. All. Fallani.

CRYSTAL PALACE: Borracelli, Pompili, Novello, Silvestro, Capitani, Ceri, Briaschi, Mazzocchi. All. Papetti.

ARBITRO: Piola.

RETI: Cardelli, Silvestro, Briaschi, Masini.

Il Labriola lotta, ci crede, assapora l’impresa ma alla fine è il Crystal Palace a trionfare. Missione compiuta per la formazione di Matteo Ceri, che piega ai rigori gli avversari e completa il triplete: dopo l’Europa League e il campionato, i dominatori del calcio a 5 Uisp mettono in bacheca anche la coppa provinciale.

Non è stata una passeggiata, come detto, con la squadra guidata da Riccardo Fallani capace di ribattere colpo su colpo agli inglesi, in un match davvero intensissimo. All’intervallo Labriola in vantaggio per 1-0 con la rete di Cardelli, punteggio che non cambia fino a metà della ripresa quando le due rivali, dopo aver lottato su ogni pallone, inevitabilmente si sfilacciano. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Silvestro pareggia, sfruttando l’unica disattenzione della difesa avversaria, poi bomber Briaschi porta avanti il Crystal Palace. Ma il Labriola ci crede e trova il pareggio che vale i rigori con Masini. Ai penalty due legni per i grigi, il Crystal Palace invece è perfetto e mette in bacheca l’ennesimo titolo.

 

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE (FINALE PRO)

AMICO BLU – BIBAR FC 2 – 5

AMICO BLU: Cimpoesu, Tiganasu, Rusu (1), Rabane, Horobet (1), Prodan, Guraliuc.

BIBAR FC: Sabatini, Alocci, Ciavattini, Menchetti, Coli, Petroselli (1), Pratesi (4), Presicci, Fanteria.

PORTO ERCOLE E’ il Bibar Fc il trionfatore della prima edizione del Trofeo Wheelchair Pro. Automatismi collaudati per i biancorossi capitanati da Lorenzo Menchetti, abili a ribaltare immediatamente lo svantaggio dopo il gol di Horobet. E’ Matteo Pratesi con due calci di punizione di rara potenza a indirizzare il match che vede un notevole equilibrio dopo il gol di Rusu che illude l’Amico Blu, ma le speranze azzurre si infrangono sul destro di Petroselli e infine con altre due realizzazioni di Pratesi, che cala così il poker risolutivo. Al termine della gara, premiazioni con i trofei per le due finaliste, Luca Sabatini premiato come miglior portiere, mentre il capocannoniere va a Leonardo Costanzo dei Mezzi Cervelli.

TORNEO PRIMAVERA (FINALE DILETTANTI)

TPT PAVIMENTI – BAR LA VECCHIA PESA 6 – 4

TPT PAVIMENTI: Castelli, Baraldi, Massai, Nardi (1), Nechita (4), Russo, Setelia (1).

BAR LA VECCHIA PESA: Nerucci, F. Feriani (1), Riga, E. Birelli, Ricci (2), Leoni (1), F. Birelli, Parricchi.

GROSSETO Il Tpt Pavimenti si impone con un tennistico 6 a 4 nella finale Dilettanti del Torneo Primavera sul comunque valido Bar La Vecchia Pesa. Una gara combattuta, di buon spessore, con il tema di Birelli che rimane in corsa fino all’ultimo grazie al contributo di Leoni e Ricci. Ma il ritorno dell’esperienza di Nardi e la ciliegina sulla torta di un torneo da favola per Flavius Nechita (26 gol per l’attaccante, con poker risolutivo nella finale) portano il titolo al Tpt Pavimenti, che così prende slancio in vista del Mundialito estivo.

MUNDIALITO GROSSETO PASTA FRESCA GORI/AGENZIE PER VIAGGIARE

Prende il via la manifestazione più attesa dell’estate grossetana: il Mundialito alza il sipario per l’edizione 2018 targata Pasta Fresca Gori/Agenzie per Viaggiare, sponsor della manifestazione. Come sempre un nutrito numero di squadre, divise in cinque gironi, si darà battaglia per andare a comporre i tabelloni ad eliminazione diretta.

Nel girone A partenza super positiva degli Sbocciatori con l’11 a 3 sul Joga Bonito firmato da Chiapponi, Frosolini e Marraccini; la favorita Fc Mambo vince a tavolino contro il Partizan Degrado, mentre termina in parità (4-4) la sfida tra Vallerotana e Gori Ecofficina, con Ercoli che risponde a Ciacci e Zazzari.

Nel gruppo B partite molto incerte e combattute fino in fondo: il Rollo Rollo parte con il piede giusto, con le doppiette di Diaconu, Kouribech e Bernardini che inchiodano il 7 a 3 sul Ristorante Pizzeria Il Melograno. Il ritorno in pompa magna di Busonero (cinquina per lui) mette le ali al Teatricando che supera 8 a 7 l’Atletico Boassa (Girardini 3), mentre c’è sempre Galloni dietro ai successi dell’Avis Istia che batte 7 a 6 il Vets Futsal nonostante un ottimo Ferro.

Nel girone C l’accoppiata Carmellini-Pennatini permette al Maremma Calcio di superare 8 a 5 la neoiscritta Bar Stadio Fc, mentre la doppietta di Batistoni decide il big match di giornata tra Fc Porto Le Birre e Atletico Barbiere, concluso sul 4 a 2. Riposavano i Cinghiali di Maremma.

Nel gruppo D Bar La Vecchia Pesa da urlo con il 13 a 1 sui Wild Boars: capitan Birelli concretizza al meglio la grande mole di gioco dei suoi. Bene anche il Bar Lo Stollo Vallerona, che beneficia del ritorno in campo di Giustarini: 5 a 3 sull’Istia Longobarda (Burioni 2). Riposava il Pasta Fresca Gori.

Nel girone E il Barbagianni Casino’ Cafè mette in campo tutti i propri pezzi da novanta nel 12 a 4 su La Scafarda: Tino e Terribile portano nel novero delle favorite la squadra di Chigiotti. L’Angolo Pratiche la spunta di misura (6-5) sul Sentimina Fc grazie a un superlativo Margiacchi. Riposava il Tpt Pavimenti.

TORNEO GLI AMICI DI SERGIO CAMPAGNATICO

Si chiude la fase a gironi del Torneo Gli Amici di Sergio a Campagnatico: Rollo Rollo (che chiude a punteggio pieno) e Atletico Latino volano direttamente in semifinale grazie ai successi nell’ultimo turno. Il team di Bernardini regola con un perentorio 14 a 4 il Cassai Gomme grazie al sempre più capocannoniere Khouribeck, ma anche l’Atletico Latino di Volpe non è da meno con il 13 a 3 sulle Dolci Innovazioni che vale la piazza d’onore: bene Mazzinelli e il neoacquisto Hudorovic. Infine, vittoria a tavolino del Panificio Arzilli (che chiude quarto) sulla Contrada Santa Maria.

TORNEO ENZO BASTOGI ORBETELLO

Seconda settimana di gare per il torneo Enzo Bastogi a Orbetello, con i gironi che stanno prendendo una fisionomia ben definita. Nel gruppo A è l’Atalanta Bibar a farla da padrone con il doppio successo per 8 a 4 e 6 a 2 sul Gialina Giardinaggio: Nicholas Fanciulli e Presicci sono gli artefici di questo strappo in classifica, di cui beneficiano anche i Mezzi Cervelli che risalgono al secondo posto. Anche per il team di Leonardo Costanzo (salito in vetta alla classifica cannonieri) c’è un doppio successo: 12 a 7 e 8 a 5 sulla Bottega del Pane fanalino di coda. Nel girone B, invece, le contendenti di settimana si spartiscono un successo a testa: l’Alimentari da Ciccio di Riccardo Coli prima vince 5 a 4 sul Ct Orbetello, poi però incassa un pesante 3 a 12 in cui Edoardo Fanciulli e i fratelli Troncarelli fanno la voce grossa. Prime due posizioni del raggruppamento però quasi blindate, visto il botta e risposta tra Spaccatazzine e Magliano Asd: prima 6 a 5 per i portercolesi con un super Filiè, poi invece è Fastelli a timbrare il 9 a 5 per i suoi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.