Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Jolly Roger all’assalto del Collecchio: servono vittorie

Più informazioni su

GROSSETO – La sesta giornata Intergirone, ultimo impegno con i team del gruppo C, undicesimo week end di gara della serie A2 il Maremà Jolly Roger Grosseto ospita il Camec Collecchio Baseball, per il doppio confronto allo stadio Jannella, domani (sabato) alle 15,30 ed alle 20,30.

Gli emiliani guidano la classifica del girone C della serie e si impongono all’attenzione degli avversari come la vera squadra da battere in questa prima parte del campionato. Olivelli ed i suoi ragazzi hanno avuto modo di osservarli durante la trasferta nella vicina Sala Baganza. Dopo cena, infatti, i maremmani (impegnati solamente l’intero giorno successivo nella vicina località emiliana) si sono recati sul diamante di Collecchio per vedere il secondo incontro tra i locali ed il roster marchigiano del Pesaro. L’impressione è stata sicuramente molto positiva, dal momento che i locali hanno gestito con grande tecnica e profondo agonismo il match, dominato con estrema facilità.

Il nove biancorosso nelle ultime partite ha dato chiari segni di ripresa, seppure i risultati non sono ancora venuti. I quattro match di Modena (un meritato quanto sudato pareggio) e di Imola (una doppietta negativa, la quarta da inizio campionato) hanno mostrato un roster aggressivo e di nuovo concentrato sulla partita, come non riusciva ad essere dall’inizio della stagione. Diversi appassionati presenti ad Imola hanno elogiato Vitillo e compagni, che dall’inizio del primo match, fino a metà settimo del secondo incontro hanno affrontato ad armi pari, punto su punto, i campioni d’Italia della passata stagione.

“Le nostre difficoltà – afferma il manager Filippo Olivelli – sono di carattere mentale, psicologico. Se riusciamo a superare la vetta di questa montagna che si è parata dinnanzi a noi, i ragazzi daranno del filo da torcere a qualsiasi altra squadra, come successe nell’arco dell’intero campionato della passata stagione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.