Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cinelli scioglie la riserva e annuncia la giunta: «Pastorelli vice sindaco». TUTTI I NOMI

MAGLIANO IN TOSCANA – Il primo cittadino Diego Cinelli annuncia la sua giunta, composta in maggioranza di donne, e alla più votata, Mirella Pastorelli, tocca la carica di vice sindaco.

Saranno tre donne e un uomo ad affiancare il sindaco nel governo del Comune, insieme ad alcuni consiglieri a cui sono state affidate delle deleghe «A Pastorelli – sottolinea Cinelli – va il riconoscimento del risultato elettorale e non solo: Mirella è una persona di mia estrema fiducia e sono talmente convinto che farà bene tanto da aver confermato le deleghe che le avevo già assegnato in passato e, in più, da affidarle il bilancio».

Per sé Cinelli riserva le deleghe al personale e alla polizia municipale e istituisce la delega alla sicurezza «Non riscontriamo un aumento della micro criminalità – chiarisce – ma crediamo molto nella prevenzione, perciò attiveremo ogni sistema che possa fungere da deterrente agli atti criminali, tra cui l’implementazione della videosorveglianza. Ci attiveremo anche noi per firmare il patto con Prefetto, sottoscritto nei giorni scorsi da altri Comuni del territorio».

Ecco la composizione della giunta con le relative deleghe e i consiglieri con delega:
Diego Cinelli Sindaco deleghe Polizia municipale e Personale.
Mirella Pastorelli Vice Sindaco con deleghe Bilancio, Istruzione, Sanità, Sociale, Zootecnia limitatamente alle problematiche dei Predatori, Pari opportunità.
Amanda Vichi assessore con deleghe Urbanistica, Ambiente, Agricoltura, Sicurezza, Politiche Comunitarie.
Camilla Mancineschi assessore con deleghe Turismo, Manifestazioni, Comunicazioni, Rapporti Istituzionali.
Giorgio Cellini assessore con deleghe Lavori Pubblici, Patrimonio, Protezione Civile, Attività Produttive.

Doriana Melosini Capogruppo con delega alla Cultura
Massimiliano Guidi delega Caccia e Pesca
Nicola Guerra delega Sport, Politiche Giovanili
Fabrizio Goracci delega Parco della Maremma

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.