Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Petrucci pensa alla squadra «Il vicesindaco? Forse una donna» TUTTI i nomi in consiglio

Più informazioni su

Semproniano – Potrebbe essere una donna il vice di Luciano Petrucci, neo sindaco di Semproniano. Il primo cittadino sta già lavorando alla squadra «Mercoledì incontreremo il segretario del comune di Santa Fiora per capire come organizzare il Comune – afferma -. Mi piacerebbe coinvolgere in qualche maniera anche i tre consiglieri che sono rimasti fuori dal consiglio comunale, come Lucio Leoni che a Roma potrebbe esserci molto utile».

Al momento in consiglio entrano, per la maggioranza, Katia Barzagli, la più votata con 41 preferenze, Marco Margiacchi, Monica Cordovani, Danilo Zammarchi, Anna Maria Cristina Visoni, Alessio Corchia e Vincenzo Pirro.

Per l’opposizione oltre al candidato sindaco Alfonso Cavezzini, la più votata è stata Olga Bianchi (53 preferenze) e Lorenzo Oneto. «In giunta entrerà chi era in lista – prosegue Petrucci – ma non mi interessa la logica dei voti, preferisco dare la priorità alle competenze. Per quanto riguarda il vicesindaco ho già un’idea, mi piacerebbe una donna (mi piacerebbe anche una giunta di donne), ma ancora non c’è nulla di definito. Certo dovrà essere una persona di Semproniano, visto che io non potrò essere sempre presente».

Poi prosegue: «Il ruolo del sindaco è anche quello di andare a Roma o in regione per cercare finanziamenti, specie per un comune così piccolo, di mille abitanti. A tal proposito ho preso accordi con un ex campione di tennis, Ion Tiriac, che ha acquisito un’azienda qui da noi: e si è detto disponibile a risistemare i campetti da tennis e da calcio, facendo venire dei preparatori, così da dare ai ragazzi un’opportunità di fare sport.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.