Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley, promozione a sorpresa: la prima squadra della Pallavolo Grosseto in serie C

GROSSETO – Si conclude con le giuste celebrazioni una stagione agonistica 2017/2018 eccezionale per la prima squadra della Pallavolo Grosseto 1978 impegnata nel Campionato di Prima Divisione Territoriale Basso Tirreno che, dopo aver conquistato la promozione in serie D, parteciperà, a sorpresa, alla serie C.

Venti partite di Regular Season con venti vittorie, soli tre set persi, finali Play off di andata e ritorno dove si ribadisce la supremazia con altri due 3 a 0 sulla Asd Etruscavolley e la conquista della Serie D certamente meritata: le atlete e lo Staff tecnico, protagonisti di questa eccezionale cavalcata, si sono ritrovati per festeggiare con i tifosi e celebrare il ritorno nella Serie D Regionale.

Il gruppo nella sua interezza verrà confermato, avendo dimostrato tutte le ragazze elevate doti tecniche ed umane. Nell’arco della serata il Presidente, Riccardo Tinacci, ha ringraziato tutti gli intervenuti facendo un sincero plauso alle giocatrici nonché al primo allenatore Stefano Spina, al suo aiuto Massimiliano Censini, ai dirigenti accompagnatori, Andrea Barsotti e Fausto Morandi, sottolineando anche il fondamentale apporto degli sponsor, presenti ai festeggiamenti e che hanno confermato il proprio apporto anche per la prossima stagione.

Il Presidente Tinacci ha anche ringraziato il nuovo direttore sportivo della società, Carlo Alberizzi, per l’apporto dato al lavoro della squadra e poi, ha comunicato di aver acquistato il diritto sportivo per la partecipazione al Campionato Regionale di serie C, quindi la festa è stata doppia perché l’anno prossimo l’Azzurra Grosseto sarà in serie C.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.