Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Atletico Barbiere vola in Serie A: tutti i risultati della settimana

Più informazioni su

PASTA FRESCA GORI: Soro, Gori, Cipriani (1), Cavaliere, Cerboneschi (2), Corina (2).

ATLETICO BARBIERE: Capasso, Bulku (3), Hoxha (1), Saccà (1), Chiodi (2), Santamaria, Di Girolamo.

ARBITRO: Fabio Capodimonte.

GROSSETO – L’Atletico Barbiere piazza il colpo da serie A, vincendo per 7 a 5 lo spareggio contro il Pasta Fresca Gori: saranno Di Girolamo e compagni a salire nel massimo campionato, mentre i neroverdi scendono in serie B dopo diverse stagioni da protagonisti. L’Atletico Barbiere ha sfruttato al meglio le occasioni capitate, con Bulku e Chiodi a firmare l’allungo decisivo. Un po’ di sfortuna e imprecisione (soprattutto nei calci piazzati) ha invece tarpato le ali al Pasta Fresca Gori, a cui non sono bastate le doppiette di Cerboneschi e Corina.

COPPA CALCIO A 7 GROSSETO (FINALE)

FC LABRIOLA 1931 – SESTO SENSO CROSSFIT GR 3 – 1

FC LABRIOLA 1931: Chigiotti, Violi, Bosco, Caldara, Chimenti, Boccagna, Allegro (1), Fazzi (2). All. Fallani.

SESTO SENSO CROSSFIT GR: Mataloni, Malentacchi, Seri, Taddei, Bulku (1), Hagi, Pagano, Chielli, Giovannini.

ARBITRO: Antonio Albertini.

GROSSETO L’Fc Labriola 1931 completa il “double” nella stagione di calcio a 7, aggiungendo la Coppa al campionato vinto lunedì scorso. Onore però al Sesto Senso che ha dato filo da torcere ai dominatori della stagione che hanno capitalizzato la doppietta del solito Fazzi, veramente spietato in area di rigore. Il gol di pregevole fattura di Bulku, però, riapre un match che si fa vivo e interessante fino al gol nel finale di Allegro che gela le speranze di Hagi e soci. Oltre ai due marcatori, menzione particolare per il portiere dell’Fc Labriola 1931, Chigiotti, abile a sbarrare la strada in almeno tre circostanze a Giovannini.

COPPA GROSSETO

Sarà Crystal Palace-Fc Labriola 1931 la gara che deciderà il Tabellone Pro della Coppa di Grosseto. Questo l’esito delle due semifinali, dove il Crystal Palace, dopo aver subìto nella prima frazione la verve dell’Istia Campini di Galloni, è uscito alla grande nella ripresa, aggiudicandosi l’incontro per 12 a 7, con un Briaschi in stato di grazia. Ottimo anche l’apporto di Ceri e Novello. Nell’altra semifinale, le triplette dei due bomber Masini e Ricci mette le ali all’Fc Labriola 1931: 9 a 4 sull’Fc Mambo.

TORNEO PRIMAVERA GROSSETO

Tre le gare disputate nel Torneo Primavera, con i due tabelloni che hanno quasi definito gli accoppiamenti finali. Nel tabellone Pro, in attesa di Edilcommercio-Pasta Fresca Gori, la prima finalista è l’Angolo Pratiche, vincente 6 a 4 sul Maremma Calcio grazie alla ormai consolidata accoppiata Lucchetti-Margiacchi. Nel tabellone Dilettanti il titolo se lo giocheranno Bar La Vecchia Pesa e Tpt Pavimenti. Il Bar LA Vecchia Pesa domina 14 a 2 la gara coi Cinghiali di Maremma, con gli attaccanti Birelli e Ricci in grande evidenza. Nell’altro incontro, Tpt Pavimenti sempre più nel segno del capocannoniere Nechita: 9 a 3 contro gli Sbocciatori.

TORNEO GLI AMICI DI SERGIO CAMPAGNATICO

Si avvia verso la conclusione la fase a gironi del torneo Gli Amici di Sergio a Campagnatico: a prendere il comando delle operazioni è il Rollo Rollo, che continua il suo percorso netto con il 12 a 5 sul Panificio Arzilli e il 9 a 4 sulle Dolci Innovazioni con Khouribech e Novello letteralmente scatenati: il team di Bernardini fa così quattro su quattro. Atletico Latino e Cassai Gomme si contendono la seconda piazza a suon di gol: il team di Volpe dilaga 17 a 3 con la Contrada Santa Maria grazie a Mazzinelli e Chiaretti, mentre c’è sempre Scalise dietro ai successi del Cassai Gomme che batte 9 a 7 le Dolci Innovazioni nonostante la buona prova di Conti.

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

Si va verso la conclusione del torneo Wheelchair a Porto Ercole, con Amico Blu e Bibar che si contenderanno il titolo della prima edizione del tabellone Pro: l’Amico Blu piega la grande favorita Mezzi Cervelli con Tiganasu e Rusu che timbrano il parziale del decisivo 8 a 5: grande amarezza per Costanzo e soci, al pari de I Leader, che si devono inchinare 4 a 8 contro il Bibar Fc, ancora in grande forma dopo aver vinto tutto nella stagione invernale: Presicci e Petroselli gli artefici del successo. Nel tabellone Dilettanti Real Madrink (8-6 con un super Nieto) e Team Norway (3-1) piegano nel triangolare l’Herta Vernello e si contenderanno un posto in finale.

TORNEO ENZO BASTOGI ORBETELLO

Prima settimana di gare per il torneo Enzo Bastogi a Orbetello, giunto alla quarta edizione. Otto le squadre ai nastri di partenza, divise in due gironi dove si incontreranno in gare di andata e ritorno. Nel gruppo A, che al momento appare il più equilibrato, è l’Atalanta Bibar a comandare, con Presicci grande trascinatore dei suoi: prima il successo per 5 a 4 sui Mezzi Cervelli di Costanzo, poi il più largo 10 a 2 sulla Bottega del Pane, con grande contributo anche di Nicholas Fanciulli. I Mezzi Cervelli reagiscono però con il 6 a 2 sul Gialina Giardinaggio (vincente 4 a 2 sulla Bottega del Pane) rendendo appunto il discorso qualificazione incerto e avvincente. Nel girone B Alimentari da Ciccio e Ct Orbetello, invece, si spartiscono il primato alla vigilia dello scontro diretto. Il trio Coli-Marconi-Maggiolini prima timbra il 7 a 4 sul Magliano Asd, poi il torrenziale 16 a 4 sugli Spaccatazzine dell’Alimentari da Ciccio, mentre il Ct Orbetello si affida ai gol di Edoardo Fanciulli e alle giocate dei fratelli Troncarelli per piegare 9 a 3 gli Spaccatazzine e 8 a 2 il Magliano Asd.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.