Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stop del governo alle grandi opere, Breda: «Il Corridoio tirrenico non si tocca. Condannati all’isolamento»

GROSSETO – «Darsena e Corridoio Tirrenico sono due opere fondamentali per lo sviluppo della costa tirrenica e delle province di Livorno e Grosseto». Lo afferma in una nota il presidente della Camera di commercio Riccardo Breda commentando le notizie delle ultime ore in base alle quali il Governo sarebbe intenzionato a effettuare tagli ai progetti delle grandi opere o rivederne drasticamente i progetti.

«La realizzazione di Darsena Europa può garantire prospettive di sviluppo strategiche non solo a Livorno ma all’intera Toscana, un grande progetto che non ha senso arrestare. Desta molta preoccupazione che si possa pensare di cancellare lo sviluppo economico – il nostro futuro – con la motivazione di offrire servizi essenziali che lo Stato deve garantire a prescindere, come la sicurezza idrogeologica, e presentarla come una buona idea». Prosegue Breda.

«Il corridoio Tirrenico poi è una drammatica esigenza per i nostri cittadini, che hanno diritto a viaggiare in sicurezza, e per le nostre imprese, tagliate fuori dalla ripresa: una ripresa mai arrivata qui a causa proprio della completa carenza di infrastrutture. Dopo 50 anni di attesa, con un progetto già ridimensionato da autostrada a normale adeguamento dell’esistente a causa di spending review, non si può più ulteriormente rimandare. Ci appelliamo al senso di responsabilità del nuovo Governo nel distinguere tra opera e opera, evitando di condannare il futuro di un intero territorio all’isolamento e allo stallo economico disintegrando gli investimenti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.