Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La scuola premia i ragazzi che si sono distinti tra inglese, francese e giochi matematici

Più informazioni su

FOLLONICA – Ultimo giorno di scuola e festeggiamenti per tutti i risultati che i ragazzi hanno ottenuto in questo anno scolastico alla scuola secondaria di primo grado Arrigo Bugiani, Istituto Comprensivo Leopoldo 2 di Lorena. Nel prato davanti al Museo Magma, nell’area Ex Ilva, come ogni anno la scuola secondaria di primo grado Arrigo Bugiani chiude l’anno scolastico riconoscendo il merito di tutti gli studenti che si sono distinti in una proposta didattica: 117 premiati per aver conseguito la certificazione europea di Inglese Trinity college di Londra.

20 alunni premiati per aver conseguito la certificazione europea delf di francese, i ragazzi classificati primi secondi e terzi nelle varie categorie dei giochi matematici – uno di loro vincendo le selezioni è arrivato a partecipare alla finale che si è tenuta alla Bocconi di Milano.

Sono stati premiati gli alunni che hanno vinto il concorso di poesia proposto dal Forum del volontariato e nell’occasione hanno letto le loro poesie sull’adolescenza. Un riconoscimento è andato alla terza D che ha partecipato al Campionato di giornalismo organizzato dalla Nazione. 20 alunni hanno partecipato in modo più che lodevole al Concorso La Pagina che non c’era, creando una pagina all’interno di un libro letto mimetizzandosi con lo stile dell’autore. Uno di loro è arrivato terzo su scala nazionale al concorso ed è stato premiato a Napoli.

A seguire sono stati premiati gli alunni che si sono distinti in Pedala il libro, proposta didattica della Biblioteca di Follonica. La seconda D ha avuto un riconoscimento per il progetto l’Acqua e la Bibbia, un percorso didattico in cui si sono distinti con i docenti di religione e di materia alternativa. Quindi sono stati svelati i nomi del Quarto Campionato di scrittura Arrigo Bugiani al quale gli alunni hanno partecipato a maggio.

Alla fine: mens sana in corpore sano si sono premiati tutti gli atleti della scuola nelle varie discipline: dal basket al nuoto, dalla campestre ai salti in lungo e in alto, dal lancio del peso al vortex. Quindi un riconoscimento a tutti gli atleti che essendosi distinti nelle discipline sportive hanno partecipato al Golden gala di Roma 2018. Sono stati circa 200 gli alunni premiati, ognuno di loro ha trovato a scuola un percorso in cui eccellere, una proposta in cui dimostrare il proprio valore. Nell’occasione della cerimonia gli alunni hanno esposto le loro produzioni grafiche creando una suggestiva mostra nella natura del parco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.