Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La app per i rifiuti: a Monterotondo arriva “Junker” e la differenziata è più facile

MONTEROTONDO MARITTIMO – Non sai come smaltire il rifiuto? Da oggi fare la differenziata a Monterotondo Marittimo è molto più semplice: il Comune ha adottato la app Junker, scaricabile gratuitamente dal cittadino sul cellulare con pochi e semplici passaggi.

Una volta scaricata la app, basterà aprirla e scannerizzare il codice a barre del prodotto che si deve differenziare, per ricevere in tempo reale tutte le indicazioni su come smaltire, sulla base del sistema di raccolta differenziata adottato nel proprio Comune. Questo è possibile grazie ad un database che comprende oltre un milione di prodotti. E se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere alla app la relativa foto e ricevere la risposta. Questo strumento è utile non solo per i residenti ma anche per i turisti: basta geolocalizzarsi, infatti, per avere informazioni sul territorio in cui ci si trova in un dato momento e avere tutte le informazioni sulla differenziata.

Junker dà inoltre al Comune la possibilità di comunicare altre informazioni utili, come l’ubicazione dei punti di raccolta, i percorsi, i calendari del porta a porta, le indicazioni per i rifiuti speciali ed eventuali segnalazioni di degrado. In tal modo si previene e si riduce il rischio di sanzioni indesiderate.

“Il Comune di Monterotondo Marittimo ha fatto questo investimento credendo nella forza rivoluzionaria di Junker – commenta il sindaco Giacomo Termine – è uno strumento che nasce per i cittadini e che ha bisogno della collaborazione dei cittadini per dare dei risultati. Chiediamo, quindi, a tutti di perdere qualche minuto del proprio tempo, per scaricare la app sul cellulare e adottare la sana abitudine di consultarla quando si hanno dei dubbi.”

“La raccolta differenziata è prima di tutto un dovere civile – prosegue Giacomo Termine – il nostro obiettivo è quello di aumentare la percentuale di differenziata ma anche di aiutare i cittadini a conferire correttamente. Junker potrà essere, in questo senso, un valido alleato. Differenziare bene garantisce non solo benefici all’ambiente ma permette anche di ridurre i costi di conferimento in discarica con vantaggi economici per il cittadino.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.