Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il futuro della Maremma fra turismo e cultura, focus a Sorano

Dire e Fare il 12 giugno con amministratori, tecnici, operatori e docenti

Più informazioni su

SORANO – Un’occasione concreta e innovativa per offrire ai territori toscani un’occasione di riflessione, approfondimento e confronto sui temi del turismo: è il tour delle “Officine di Identità”, un ciclo di incontri della rassegna Dire e Fare, che martedì 12 giugno farà tappa a Sorano, nel cuore della Maremma. Partendo dall’analisi dei principali driver turistici, presenti e futuri, e dalle nuove forme di narrazione dei territori, si affronteranno le specificità di una terra bellissima dove c’è ancora molto da scoprire, e che può fare del turismo sostenibile un volano per il suo sviluppo.

L’incontro si terrà a teatrino della Fortezza orsini a partire dalle 10. Dopo i saluti del sindaco di Sorano Carla Benocci e di Francesca Basanieri, responsabile Turismo Anci Toscana e sindaco di Cortona, sono previsti gli interventi su “Driver e motivazioni di viaggio in Toscana” (Alberto Peruzzini Toscana Promozione), “Visittuscany.com: l’opportunità di make” (Paolo Chiappini Fondazione Sistema Toscana)), “La promozione e la valorizzazione dei Borghi” (Silvia Burzagli Regione Toscana), “Le nuove forme di narrazione del territorio” (Emilio Casalini giornalista e scrittore), “Le esperienze, i progetti e le buone pratiche dei territori: Il progetto PortArgentario” (Fabrizio Palombo PortArgentario). Seguirà una sessione di discussione e approfondimento rivolta a amministratori, enti, associazioni, aziende, cooperative, operatori ed esperti della Maremma, coordinata da Alessandro Tortelli (Centro Studi Turistici).

Dopo la pausa (con prodotti rigorosamente maremmani) dalle 14.30 il confronto si sposterà più sul versante della cultura, che rappresenta l’identità e l’unicità di un territorio: saranno approfondite le ultime opportunità in ambito culturale e gli strumenti utili a valorizzare le piccole e grandi eccellenze maremmane, in una sessione coordinata da Pierandrea Vanni, vicesindaco di Sorano e responsabile Cultura di Anci Toscana.

Nell’ambito dell’incontro è previsto anche un tavolo dedicato a docenti e dirigenti delle scuole, di presentazione dei cantieri di narrazione identitaria, laboratori per rendere i ragazzi protagonisti della scoperta e della valorizzazione del territorio in cui vivono.

Chiuderà la giornata la visita ai Sotterranei della Fortezza Orsini.

Qui il programma

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.