Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela Insieme: sabato in mare con la Regata dell’Amicizia

MARINA DI SCARLINO – Saranno circa 20 le barche pronte ad issare le vele sabato 9 Giugno, data in cui ​la Marina di Scarlino si terrà la storica Regata dell’Amicizia premio F.C.A. Autonomy, organizzata dall’associazione no Profit Vela Insieme, prima in Italia dal 1998 a formare equipaggi con persone disabili e normodotate, al fine di unire alla passione per il mare l’integrazione e il superamento delle barriere psicologiche.

Giunta al suo ventunesimo anno, e soprattutto grazie alla consueta sensibilità dimostrata dalla Marina di Scarlino nella persona di Leonardo Ferragamo, questa edizione è sostenuta da Persico Marine,  da Volvo Penta , eccellenza internazionale nel campo dei motori​ marini, dalla BMW Motofabbris ​e dagli armatori, sensibili alla tematica che metteranno a disposizione le loro imbarcazioni.​

Una giornata che si prevede all’insegna del divertimento, dell’integrazione, e dell’inclusione sociale dove gli equipaggi formati da persone disabili e normodotate si sfideranno in una sana competizione in mare.

“Siamo in una fase decisiva per il futuro della nostra associazione – ha dichiarato il Presidente di Vela Insieme Bruno Brunone – da alcuni anni stiamo lavorando per allargare la platea dei nostri sostenitori al settore privato, facendo leva sulla responsabilità sociale di impresa e, i primi risultati si stanno vedendo, come nel caso di questa veleggiata. I nostri sponsor sono prima di tutto persone sensibili al tema dell’integrazione tra il mondo che noi definiamo “normale” ed il mondo della disabilità e questo, oltre che darci una grossa mano sul piano economico, ci riempie di soddisfazione prima di tutto sul piano morale”.
La manifestazione è aperta a tutti e prenderà il via a partire dalle ore 9.30 di sabato 9 giugno 2018.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.