Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Educazione ambientale: “Muoviamoci con il cervello”, gli studenti parlano di mobilità sostenibile

Più informazioni su

GROSSETO – Nei giorni scorsi, presso la sala consiliare del Comune di Follonica, gli alunni della 2^C e parte della 3^C della scuola secondaria di primo grado A.Bugiani, hanno presentato il progetto di Educazione Ambientale “Muoviamoci con il cervello sulla mobilità sostenibile alla presenza dell’assessora all’ambiente e alla viabilità Mjriam Giorgeri,dell’assessora alla cultura Barbara Catalani e al sindaco Andrea Benini.

Il percorso rientra in un progetto più ampio denominato “Follonica guarda avanti”, proposto alle scuole dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con il Laboratorio di Educazione Ambientale Cooperativa Nuova Maremma.

I ragazzi hanno studiato la mobilità per raggingere la loro scuola e quella riguardante il mercato del venerdì mattina intorno al Parco Centrale; lo studio è stato condotto statisticamente, attraverso interviste e con l’osservazione diretta del flusso di veicoli e l’analisi dei risultati ha portato alla formulazione di proposte rivolte all’Amministrazione comunale.

Alle relazioni sui lavori svolti è seguito un breve dibattito, durante il quale il Sindaco si è complimentato con i ragazzi, ha risposto esaurientemente alle varie questioni e ha promesso risposte concrete, come già accaduto in passato quando, al problema dell’abbandono nel Parco Centrale dei mozziconi di sigaretta, è seguita l’installazione di posacenere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.