Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Battaglia alle discriminazioni, il Comune aderisce a Toscana Pride: «Combattiamo l’omofobia»

FOLLONICA – Anche quest’anno il comune di Follonica aderisce al Toscana Pride, che si svolgerà a Siena il 16 giugno, promosso dalle associazioni e dai gruppi organizzati che animano il territorio della regione nello spazio LGBTIQA (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali, Intersessuali, Queer, Asessuali), al fine di promuoverne la piena cittadinanza.

“E’ importante – dichiara il sindaco Andrea Benini– sostenere manifestazioni come quella del 16 giugno, perché, anche se sono stati fatti passi molto importanti, come l’approvazione della legge sulle unioni civili, rischiamo sempre di cadere nei pregiudizi e nella tendenza a “suddividere” le persone in categorie”.

“Questa amministrazione – aggiunge l’assessora alle pari opportunità Mirjam Giorgieri – aderisce al Toscana Pride sin dalla sua prima edizione, perché ne condivide tutte le motivazioni per le quali è nato: la richiesta di pari diritti e pari doveri e piena uguaglianza, il diritto alla salute e all’ autodeterminazione di ogni persona, il riconoscimento di tutti i legami affettivi e genitoriali, il contrasto alle discriminazioni e l’ educazione alle differenze, per combattere e scongiurare ogni forma di omofobia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.