Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via a Grosseto la tre giorni dedicata a prevenzione e innovazione in oncologia

Numerosi gli appuntamenti nel capoluogo ed esperti a disposizione dei cittadini presso il MotorHome Aiom in piazza De Maria con Passeggiata della salute a chiusura del Festival

Più informazioni su

GROSSETO – Fervono i preparativi per il “Festival della Prevenzione e dell’Innovazione in Oncologia”, in programma da domani venerdì 8 a domenica 10 giugno a Grosseto, con il motorhome di AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica), allestito in piazza De Maria, come fulcro di numerose iniziative.

Il Festival è una manifestazione itinerante di AIOM e fa tappa in 20 città italiane: Negrar, Bergamo, Macerata, Pescara, Lecce, Potenza, Catanzaro, Catania, Palermo, Avellino, Terni, Viterbo, Sassari, Grosseto, Genova, Alessandria, Como, Ferrara, Trento, Udine. A Grosseto sono coinvolte  l’Asl Toscana sud est, ISPRO e il Comitato per la vita, in collaborazione con il Comune, numerose associazioni e club services della provincia.

“Grosseto diventa sede di un confronto in ambito oncologico, dalla fase della prevenzione attraverso stili di vita sani alle terapie più innovative e tecnologicamente avanzate – ha dichiarato Simona Dei, direttore sanitario Asl Toscana sud est –  Confronto fra professionisti, istituzioni, associazioni e cittadini, per costruire un patto di cura attento alla salute di chi vive nel territorio della nostra Azienda e non solo. Grazie a tutti coloro che con il loro impegno hanno realizzato tutto questo”.

Il Festival prende il via domani secondo il programma che segue:
Venerdì 8 giugno
Ore 9.30 Apertura del festival – Sala Pegaso, Provincia di Grosseto.
Interverranno: Enrico Desideri, Direttore Generale Asl Toscana sud est; Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco Grosseto; Cinzia Torraco, prefetto; Roberto Madonna, presidente OMCEO; Gianni Amunni, direttore generale ISPRO; Monica Buonfiglio, provveditore agli studi;  Simona Dei, direttore sanitario Asl Toscana sud est; Vittoria Doretti, direttore Educazione alla Salute Asl Toscana sud est; Andrea Michelotti, coordinatore regionale AIOM – Toscana; Carmelo Bengala, direttore Oncologia Medica Grosseto Asl Toscana sud est.
Ore 10 – 18 Consulti medici con oncologi e infermieri – al motorhome Aiom;
Ore 15 -17.30 Tavola Rotonda “Prevenzione e diagnosi precoce” – al motorhome Aiom:
–         “Alimentazione, fumo, attività fisica”.
Interverranno Gianni Amunni, Marco Mazzieri, Domenico Palli, Giulia Veronesi, Antonello Perrella, Simone Boccuzzi, Valentina Culicchi, Andrea Salvetti.
– “L’importanza dello screening e della diagnosi precoce su tumore della mammella, cervice e colon retto”.
Interverranno Gianni Amunni, Alessandra Buonavia, Fabrizio Signore, Marco Matergi, Paolo Bianchi, Valerio Pizzuti, Giulia Veronesi, Andrea Salvetti.
Ore 20 – Gala Benefit in favore di ISPRO – Hotel Granduca di Grosseto (per prenotazioni, 334 2224088).

Sabato 9 giugno
Ore 8.30 Convegno “Il  tumore, un male curabile: innovazione e multidisciplinarietà in oncologia” – Hotel Granduca, Grosseto. Interverranno: Simona Dei, Gianni Amunni, Carmelo Bengala, Alfredo Orrico, Morando Grechi, Paolo Pietro Bianchi, Enrico Tucci, Massimo Pieraccini, Francesco Di Costanzo, Andrea Michelotti, Angiolo Gadducci, Massimo Tosti Balducci, Fabio Lena, Bruno Mazzocchi, Andrea Salvetti.
Ore 10 – 18 Consulti medici con oncologi e infermieri – al motorhome di Aiom

Domenica 10 giugno
Ore 10 – 12 Passeggiata della Salute: la nostra testimonianza per la prevenzione – partenza da piazza Dante.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.