Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turisti in bicicletta: gli studenti presentano “Gocce di Maremma”. Ecco cos’è

GROSSETO – Il video “Gocce di Maremma – Storie di Alternanza” ha vinto il secondo premio del concorso “Storie di Alternanza”, indetto dalla Camera di Commercio Tirreno e Maremma e, ora, i ragazzi presentano il risultato del progetto che il video ha avuto il compito di raccontare.

Realizzato con il contributo di Banca Tema dagli studenti della classe IV/E Sc Applicate del Polo Liceale P. Aldi di Grosseto, attraverso la metodologia di Alternanza Scuola Lavoro, (D. lgs. 77/05) e in collaborazione con l’Associazione Culturale FIAB Grosseto Ciclabile, il progetto “Gocce di Maremma” ha avuto come obiettivo la realizzazione e pubblicazione di un itinerario ciclo turistico attraverso la Maremma, seguendo il rapporto storico, ambientale ed economico del territorio con l’acqua.

La presentazione di “Gocce di Maremma” si terrà nei prossimi giorni e, nell’occasione, sarà presentato il video “Gocce di Maremma – Storie di Alternanza”, attraverso il quale gli studenti hanno raccontato la propria esperienza.

Alla presentazione del progetto parteciperanno i ragazzi, i rappresentati della Scuola e dei partner pubblici e privati che hanno collaborato fattivamente al progetto quali: Banca TEMA, Comune di Grosseto, Comune di Castiglione della Pescaia, Comune di Scarlino, Comune di Follonica, Comune di Massa Marittima, Acquedotto del Fiora, Consorzio Bonifica 5 Toscana Costa, Consorzio Bonifica 6 Toscana Sud, Tommasini Cicli, Infinito Viaggi, Proloco Roselle, Fondazione Sviluppo Sostenibile di Roma, Camera di Commercio, Gruppo Agende Rosse di Grosseto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.