Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuoto, meeting “Città di Empoli”: la Ssd Nuoto Grosseto torna con 6 medaglie

Più informazioni su

GROSSETO – Si è tenuto lo scorso fine settimana il 26° meeting di nuoto “Città di Empoli” a cui hanno preso parte, tra i circa mille atleti provenienti da tutta Italia, anche i ragazzi della Ssd Nuoto Grosseto. Ospite d’onore del meeting l’atleta olimpico Massimiliano Rosolino.

«Alessandro Varani ed Alessandro Del Bottegone, tecnici della società agonistica grossetana – illustra la Ssd Nuoto Grosseto in una nota – hanno schierato in vasca per l’evento gli atleti della categoria, già abituati a gareggiare ad alti livelli nazionali, che non hanno certamente deluso. Il nostro team sezione femminile era composto da Gaia Truppo, Vittoria Ercoli, Martina Ferretti, Marta Ottonello e Anna Proietti, mentre a rappresentare la parte maschile erano presenti Riccardo Ferri, recentemente convocato per far parte della nazionale giovanile alla Mediterranean Cup a Cipro, Leonardo Del Bottegone il nostro “Capitano”, Giacomo Pietrini, Francesco Ottaviani, Luca Troncone, Luca Boscherini e Massimo Morselli».

«Non sono mancate le medaglie – prosegue la società – né le delusioni per podi sfiorati solo per pochi centesimi di secondo. Giacomo Pietrini vola nei 100 e nei 200 farfalla con due bellissimi secondi posti, Riccardo Ferri si aggiudica un meritatissimo argento nei 400 misti e un bronzo nei 400 stile, Marta Ottonello conquista un bel bronzo nei 50 Dorso, mentre Francesco Ottaviani sale sul terzo gradino del podio nei 50 stile libero».

«Per il prossimo novembre – annuncia Ssd Nuoto Grosseto – la Società sportiva Grossetana si appresta ad organizzare il XXVIII meeting nazionale Città di Grosseto con l’importante Trofeo intitolato al pilota dell’Aeronautica Militare prematuramente scomparso Fabiano Zuppardo. Gli organizzatori promettono un appuntamento decisamente di rilievo: oltre a richiamare atleti da tutta Italia, cercheranno di coinvolgere vecchie e nuove glorie del nuoto italiano, in modo da rendere una manifestazione sportiva in un evento di richiamo per tutta la cittadinanza».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.