Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Amministrative2018: legalità e lavoro, Gavorrano Progressista si confronta con i cittadini

GAVORRANO – Due sono gli appuntamenti importanti organizzati da Gavorrano Progressista a sostegno della candidatura di Andrea Biondi a Sindaco di Gavorrano in questi ultimi giorni di campagna elettorale.

Mercoledì 6 Giugno, ore 17  alla sala Auser di Bagno, dibattito con i cittadini alla presenza del Sindaco di Follonica Andrea Benini, sul tema della legalità e sicurezza, dopo i tragici fatti dello scorso 13 Aprile che hanno messo ancor più alla luce le problematiche del territorio che non riguardano solo i confini del Comune di Follonica, ma l’intero nostro territorio, e quindi la risposta non può che essere univoca per un patto territoriale fra le Istituzioni per la Sicurezza e la Legalità.

Giovedì 7 Giugno, ore 21 alla Casa del Popolo di Bagno, dibattito con i cittadini alla presenza dell’ex Sindaco di Piombino Gianni Anselmi, attualmente Consigliere Regionale, sulla tematica del lavoro nel settore industriale all’interno del nostro territorio, ed in particolare sulle ultime vicende che hanno visto protagonista le acciaierie ex Lucchini di Piombino, dove molte persone anche del nostro territorio sono occupate.

Nella visione dello sviluppo sostenibile di Gavorrano e dell’intero territorio vi deve essere l’ambizione politica di raggiungere il giusto equilibrio fra tutela ambientale, sviluppo economico di ogni settore (primario, secondario e terziario) e sfera sociale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.