Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maxi-esercitazione a scuola: ecco come ci si salva dal terremoto

MARSILIANA – Domani i ragazzi della scuola di Marsiliana, dalla materna alle medie, verranno coinvolti in una esercitazione di evacuazione. L’esercitazione prevede l’evacuazione dei ragazzi a seguito di un terremoto che colpisce la frazione di Marsiliana e le sue strutture pubbliche, appunto le scuole – spiega Luca Giorgi responsabile del Gruppo di Protezione Civile -. I tre plessi scolastici attueranno il loro piano di emergenza ed evacuazione che provvederà alla messa in sicurezza di tutti gli studenti, nel frattempo saranno allertati i soccorsi che interverranno per soccorrere dei ragazzi rimasti intrappolati all’interno della Scuola».

«In questa esercitazione interverranno i Vigili del fuoco di Manciano e Grosseto con mezzi ed unità cinofile – prosegue Giorgi -, Vigili del fuoco che coordineranno lo svolgersi di tutte le operazioni di soccorso mentre per il settore sanitario e di protezione civile saranno svolte da personale e mezzi delle Misericordie di Manciano, Albinia e Arcidosso, che durante la fase di soccorso oltre ad intervenire con Team specializzati, monteranno un PMA (Posto medico avanzato) proprio davanti alle scuole, dove giungeranno i primi feriti ed i ragazzi potranno vedere lo svolgimento dei soccorsi in tempo reale. Finita la sessione di soccorso i ragazzi visioneranno i mezzi e le attrezzature di tutti i corpi intervenuti, trasformando così la giornata in una formazione didattica volta al soccorso e alla protezione civile».

Conclude Marcello Santarelli governatore della Misericordia di Manciano «Con questo evento la nostra Misericordia porta avanti il progetto Scuola sicura su tutto il territorio comunale di Manciano, progetto che mira oltre alle prove di evacuazione delle scuole anche al diffondere di una cultura di protezione civile tra i ragazzi, cultura che può avvicinare i giovani al mondo del volontariato e far capire loro la grande utilità civica che questo mondo ha nella società. Ringrazio la preside Anna Maria Carbone per la sua disponibilità e collaborazione dimostrata, i Vigili del fuoco di Grosseto e Manciano, le Misericordie di Albinia e Arcidosso intervenute, i nostri volontari del Gruppo di protezione civile della Misericordia di Manciano e la Polizia municipale di Manciano che ci assiste durante l’evento».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.