Abbattimento degli ungulati, Tei: «Coinvolgere i cacciatori. Lo chiederemo alla Toscana»

MAGLIANO IN TOSCANA – «A nostro avviso la legge obbiettivo della regione Toscana, con cui si sono programmati gli abbattimenti degli ungulati, al fine si contenere i danni alle colture agricole, deve essere rivista e deve prevedere il coinvolgimento  delle squadre dei cacciatori del territorio» a dirlo è Giancarlo Tei, candidato alla guida del Comune di Magliano che interviene sulla questione ungulati e agricoltura, un tema molto sentito dai suoi elettori.

«Se toccherà a noi amministrare il comune di Magliano – annuncia Tei – coinvolgeremo le associazioni agricole e venatorie e chiederemo alla Regione Toscana un incontro specifico».

Commenti