Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornate europee dei parchi: in bici fino alla Diaccia Botrona

Più informazioni su

GROSSETO – In bicicletta da Grosseto alla Riserva naturale della Diaccia Botrona in occasione della Giornata europea dei Parchi.

È la proposta declinata dal Comune di Grosseto insieme a Fiab Grosseto ciclabile per sabato 26 maggio. Due itinerari, un viaggio attraverso la storia della grande bonifica lorenese per giungere alle vestigia dell’Abbazia benedettina di San Pancrazio al fango.
Il primo itinerario, di circa 40 chilometri, prenderà il via dal velodromo Montanelli in via della Repubblica, a Grosseto, con ritrovo dei partecipanti alle 13.30 e partenza alle 14. Utilizzando la pista ciclabile Grosseto – Marina attraverso le strade poderali, si raggiungono i confini del padule transitando dall’idrovora di Cernaia, uno dei primi impianti tecnologici del Consorzio Bonifica. L’itinerario prosegue, arrivando alle 16.30 alla collina dell’isola Clodia per godere della vista panoramica sulla Riserva naturale della Diaccia Botrona; è prevista anche una visita guidata alle vestigia dell’antica abbazia, in collaborazione con le guide di Maremmagica. Dopo la visita, il rientro a Grosseto percorrendo le ampie strade del Padule aperto, con arrivo in città per le 19.
Il secondo itinerario, più breve, indicato per le famiglie con bambini, inizia con ritrovo alle 15 in località Casotto dei Pescatori (sulla strada provinciale del Pollino), per poi congiungersi con il primo gruppo impegnato nell’altro itinerario e  continuare insieme il programma delle visite.

La partecipazione all’evento è gratuita e comprende assistenza sul percorso, assicurazione e un t-shirt in cotone personalizzata per l’evento. È necessario prenotarsi a questo link: https://www.fiabgrosseto.it/attivita/eventi/giornate-europee-dei-parchi-la-riserva-naturale-della-diaccia-botrona.

Info: 329/2157746, info@fiabgrosseto.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.